Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Tragedia: si stacca la ringhiera. 70enne cade dai Bastioni e muore
S.A. 28 marzo 2014 video
Tragico incidente sui Bastioni di Alghero, poco prima della Torre dei Cani. Per Domenico Nurra, pensionato algherese, non c'è stato niente da fare. Le immagini dei soccorsi
Tragedia: si stacca la ringhiera
70enne cade dai Bastioni e muore


ALGHERO - Un tragico incidente venerdì pomeriggio è costato la vita ad un uomo algherese di 70 anni. Domenico Nurra, poco dopo le 17, è caduto nel vuoto dopo che la ringhiera su cui era appoggiato si è staccata completamente dal suolo, facendogli perdere l'equilibrio. Poi un volo di alcuni metri e lo schianto sulla base di cemento a ridosso del mare. Sono stati inutili i tentativi di rianimarlo da parte del 118; l'uomo è morto sul colpo.

La prima a soccorrerlo è stata un'infermiera professionale che si trovava nei dintorni e poi sono stati i vigili del fuoco a constatarne il decesso. Sul posto si è raccolta una folla immensa di persone, richiamate dalle urla di chi ha assistito alla scena, tra queste la moglie con cui Domenico chiacchierava pochi minuti prima, godendosi una mite serata di primavera, senza poter immaginare che le loro vite unite da un matrimonio e tre figli, potessero dividersi con un epilogo così banale, e così tragico. Sono arrivati poco dopo anche loro, sono sportivi conosciuti e stimati in città, come lo era il padre che ha lavorato per anni nelle Cantine di Sella &Mosca.

Per la rimozione del corpo si è atteso il via libera del magistrato. La zona è stata transennata dalle forze dell'ordine. Un dispiegamento di carabinieri, polizia e vigili urbani ha condotto tutte le operazioni. «Non si può morire così» sono i commenti raccolti tra la gente che lamenta da decenni lo stato di quelle ringhiere, mangiate e consumate dalla ruggine. Ora si provvederà a sistemarle, sempre troppo tardi.
Commenti

21:02
Quattro le contestazioni per detenzione illecita di sabbia nei tredici servizi già effettuati all´aeroporto di Elmas dal Corpo forestale della Sardegna durante il controesodo estivo. Mille euro l´importo della sanzione, se pagata entro sessanta giorni
20/8/2017
Un 66enne cagliaritano, che era uscito in permesso premio lunedì, rientrando nel carcere di Uta è stato accompagnato nell´ospedale cittadino per dei controlli. All´interno dello stomaco aveva sette ovuli, per un totale di 155grammi tra marijuana, eroina e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas