Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › L' Aquarium allagato ad Alghero | Guarda
S.A. 14 aprile 2014 video
Dovrebbe trattarsi di un intoppo fognario che i tecnici di Abbanoa hanno iniziato a sistemare da questa mattina. Purtroppo il problema si è manifestato già dal mese scorso, e i vigili del fuoco sono intervenuti tre volte negli ultimi cinque giorni. Le immagini dal locale e lo sfogo del titolare
L' Aquarium allagato ad Alghero | Guarda


ALGHERO - E' chiuso l'Aquarium di Alghero per un ingente perdita d'acqua proveniente dall'esterno. Dovrebbe trattarsi di un intoppo fognario che i tecnici di Abbanoa hanno iniziato a sistemare da questa mattina. Purtroppo il problema si è manifestato dal mese scorso, aggravandosi progressivamente. I vigili del fuoco sono intervenuti tre volte negli ultimi cinque giorni. Anche questa mattina, la squadra in servizio nel Distaccamento algherese ha portato via una buona parte di quei 15 centimetri circa che hanno invaso il locale, mettendo a rischio la salubrità del luogo, oltre a determinare la chiusura al pubblico. «Siamo in piena emergenza» ha commentato ai microfoni del Quotidiano di Alghero il titolare Sergio Caminiti.
Commenti

21/1/2017 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
11:07
Un´anziana, con problemi di mobilità, è caduta nella camera da letto della sua casa di Samassi ed è stata soccorsa dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, chiamati da un vicino
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
9:43
I carabinieri della Compagnia di Dolianova lo hanno individuato a casa di una zia a Capoterra. L´appello anche del sindaco di Sestu sulle pagine di Facebook
© 2000-2017 Mediatica sas