Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoAmbienteAmbiente › Punteruolo rosso a Oristano: nuovi interventi
A.M. 14 maggio 2014
Nuovo capitolo nella lotta al puneruolo rosso dalle 4 alle 7 del mattino di venerdì 16 maggio e nei giorni successivi fino ad esaurimento degli interventi
Punteruolo rosso a Oristano: nuovi interventi


ORISTANO - Prosegue la campagna di trattamenti fitosanitari finalizzata al contenimento della diffusione del punteruolo rosso delle palme.

Dalle 4 alle 7 del mattino di venerdì 16 maggio e nei giorni successivi fino ad esaurimento degli interventi, la Oristano Servizi Comunali eseguirà il trattamento delle palme del genere Phoenix radicate nelle aiuole, nelle aree verdi e nei giardini pubblici di Via Santulussurgiu, via Messina, via Venezia, Via Costa, piazza Maestrale, via Scirocco, viale Cimitero, viale San Martino, via Petri, via Monte Arci, via Amsicora, via Lanusei, via Gennargentu, via Amsicora, via Gialeto, via Littarru, Via Sant’Antioco, Via Sorgono, Via Solferino - Parco Brigata Sassari, Viale Repubblica – Parco, P.to Viale Repubblica, Piazza Maria Teresa Sechi, Via Bellini, Via Cagliari, Via Campanelli, Via degli Artigiani, Via Diaz, Via E. Lussu, Via Segni, Via Solferino, Via Sturzo, Piazza Beretta Molla, Viale Brianza, Piazza 11 settembre, Piazza Baden Powell, Piazza Italia, Piazza Martiri delle Foibe, Via Anglona, Via Bonu, Via Calabria, Via Cimarosa, Via Cogoni, Via Fermi, Via Kennedy, Via Lazio, Via Liguria, Via Meilogu, Via Quasimodo, Via Sardegna, Via Sotgiu.

Verranno utilizzati unicamente prodotti autorizzati dal Ministero della Salute per la lotta al punteruolo delle palme in aree urbane secondo i protocolli di intervento di cui al Piano d’Azione Regionale per contrastare l’introduzione e la diffusione del Punteruolo rosso della palma in Sardegna. I trattamenti verranno eseguiti da personale specializzato irrorando a bassa pressione la chioma delle palme così da evitare la dispersione del prodotto nell’ambiente. In ogni caso si consiglia prudenzialmente di evitare il contatto con le palme il giorno di esecuzione del trattamento.
Commenti
21:17
Si è tenuta giovedì mattina, nell’Assessorato regionale dei Lavori pubblici, la riunione che ha visto la partecipazione dell’Assessorato del Turismo e di quello dell’Ambiente, oltre ai sindaci dei Comuni di Valledoria e Santa Maria Coghinas, l’Adis ed i dirigenti di Enel Green power, che hanno garantito il rispetto dell’accordo raggiunto ed offerto massima collaborazione per il futuro
© 2000-2019 Mediatica sas