Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Da Salondra a Valverde: ladri di campagna scatenati nell´agro
S.A. 5 agosto 2014
L´ultimo colpo lunedì mattina in via Valverde. Nei giorni scorsi l´arresto di un genovese che stava per lasciare l´isola con un tesoretto di gioielli frutto di alcuni colpi messi a segno nelle ville algheresi
Da Salondra a Valverde: ladri di campagna scatenati nell´agro


ALGHERO - Una scia di furti sta interessando l'agro algherese da qualche tempo. Salondra, Maria Pia e Valverde sono le zone più battute dai ladri di campagna, organizzati e attenti a seguire gli spostamenti dei proprietari, di notte e di giorno. L'ultimo colpo lunedì mattina, tra le 11 e le 12, in via Valverde.

In questo caso la padrona di casa è uscita solo per un'ora e i malviventi hanno agito proprio in quel poco tempo a disposizione. Al rientro l'amara sorpresa: le stanze erano sottosopra e mancavano gioielli e oggetti di valore. Sempre da quelle parti, circa 3 settimane fa', insieme ai monili erano state portate via delle armi regolarmente denunciate dall'abitazione di un collezionista. «Ci rubano la tranquillità che ha un valore inestimabile, molto più grande rispetto a qualsiasi gioiello» dice un altro proprietario che preferisce restare anonimo.

Con l'unica eccezione di ieri, le denunce sembrano essersi fermate nelle ultime due settimane. Carabinieri e polizia stanno portando avanti delle indagini che hanno portato qualche giorno fa' all'arresto di un 24enne genovese in procinto di imbarcarsi a Cagliari verso Napoli. L'uomo era stato già notato dagli agenti del Commissariato di Alghero e fatto seguire sino al capoluogo dove nella sua macchina è stato ritrovato un vero e proprio tesoretto di gioielli del valore di oltre 500mila euro, frutto di alcuni colpi messi a segno in città.
Commenti
12:21
Gli agenti della Questura di Nuoro hanno identificato e denunciato gli autori del furto perpetrato ai danni della locale associazione benefica
5/12/2016
Il 28enne di origini russe Igor Diana si è impiccato in cella nel carcere di Uta
© 2000-2016 Mediatica sas