Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaEconomia › Cambio al vertice dell´Agenzia delle Entrate della Sardegna
A.B. 1 settembre 2014
Rossella Rotondo è il nuovo direttore regionale e subentra a Leonardo Zammarchi, chiamato a guidare la Direzione Regionale Lazio
Cambio al vertice dell´Agenzia delle Entrate della Sardegna


CAGLIARI - Passaggio di consegne al vertice dell’Agenzia delle Entrate della Sardegna. Da lunedì 1 settembre, il nuovo direttore regionale è Rossella Rotondo, che subentra a Leonardo Zammarchi, chiamato a guidare la Direzione Regionale Lazio.

Laziale, laureata in Scienze Politiche, Rotondo vanta una lunga esperienza nell'amministrazione finanziaria. Dopo aver diretto l'Ufficio del Registro di Formia e gli uffici locali di Cassino e di Latina, ha guidato la Direzione Regionale del Molise e, dal 2010, quella dell’Abruzzo. Inoltre, ha collaborato con la cattedra di Diritto del Lavoro e di Diritto Costituzionale alla Facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Cassino.
Commenti
21/3/2017
Approvate le direttive del nuovo bando. Saranno tre le caratteristiche nuove del bando, come proposto nella delibera presentata dall’assessore dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda
15:31
Al tavolo si discuterà dell´offerta d´acquisto dello smelter di Portovesme presentata il 28 febbraio scorso dalla multinazionale svizzera dell´alluminio, Sider Alloys
10:43
Un milione di euro in totale, 500 euro a favore di per ogni veicolo nuovo, immatricolato in Sardegna, con motore elettrico o ibrido. Lo chiede, con un emendamento alla Finanziaria in discussione in questi giorni, Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
21/3/2017
Oristano est: dal Consiglio comunale un fondo comunale di 800 mila euro per imprese e professionisti oristanesi. Le risorse saranno divise in due parti
20/3/2017
Nei giorni scorsi si è tenuto l’incontro con il sindaco di Olbia Settimo Nizzi, al quale i rappresentanti del mondo sindacale e datoriale gallurese hanno formulato la richiesta di un confronto continuo
© 2000-2017 Mediatica sas