Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › La donna confessa. La tragedia dopo liti e botte
S.A. 11 settembre 2014
La donna ha confessato dopo un lungo interrogatorio. Il raptus dopo l´ennesimo litigio. Lei stessa ha ammesso una situazione familiare difficile, di botte e minacce subite
La donna confessa
La tragedia dopo liti e botte


ALGHERO - Ha confessato dopo un lungo interrogatorio Roberta Gasperini - che ora si trova nel carcere di Bancali - la donna che ieri pomeriggio ha accoltellato il marito Pietro Girardi in una villetta nelle campagne di Alghero [LEGGI] e [GUARDA]. Con lei nella caserma di via Don Minzoni la figlia Maria Lucrezia, di 22 anni, che ha dato l'allarme ai carabinieri di Alghero che per primi sono arrivati sul posto. Seguiti dalle autoambulanze del 118, il magistrato di turno Corinna Carrara e il medico legale Salvatore Lorenzoni.

Davanti a loro una scena straziante: la donna era ancora nella camera da letto piena di sangue, con il corpo del marito vicino appena colpito da tre fendenti con un coltello da cucina. Tra i due era scoppiato poco prima l'ennesimo litigio. Lei stessa ha ammesso una situazione familiare difficile, di botte e minacce subite, con alcuni aspetti poco chiari e su cui si stanno concentrando le indagini. Anche due settimane fa' sarebbe finita al Pronto soccorso dopo una discussione degenerata.

La famiglia viveva nell'abitazione di Ungias-Galantè da quattro anni e avrebbe dovuto lasciarla a fine mese. Non è chiara la professione di entrambi che alternavano i soggiorni algheresi con dei periodi trascorsi nella zona di Varese, di cui è originaria la Gasperini. Le verifiche nella villa sono proseguite per ore da parte degli uomini del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Sassari, recatisi sul posto anche questa mattina.
Commenti
17/1/2018 video
Il titolare dell´attività, Tonino Alfonso, denuncia pubblicamente sul Quotidiano di Alghero il furto di questa notte e lancia un appello: restituitemi subito il computer con i documenti del lavoro e le immagini di famiglia. La denuncia alle Forze dell´ordine. Le telecamere potrebbero aver ripreso il colpo messo a segno nel centro di Alghero
16/1/2018
Questa mattina, pur in presenza dei consulenti e di tutte le parti offese (proprietari degli appartamenti), mancava la notifica ad uno degli indagati per le fiamme che hanno divorato la palazzina all´ingresso di Alghero. Udienza rinviata a febbraio
23:06
Vigili del fuoco in azione alle 2.40 ancora una volta questa settimana per domare le fiamme che hanno ridotto in cenere due auto, una Stilo station wagon e una Audi A4 entrambe parcheggiate in via del Pero, angolo via Lentischio, nel quartiere di Serra Li Pozzi
16/1/2018
Ieri notte intorno alle 3.30 è finita nel mirino dei piromani di Porto Torres una Lancia Y parcheggiata in via Pertini vicino al civico 26 di una palazzina in prossimità dell’incrocio con via Dante nella zona cosiddetta C1/2
13:33
Nell´ambito dell´attività di servizio a tutela del monopolio statale del gioco, le Fiamme gialle di Cagliari hanno sequestrato in un bar due apparecchi non conformi
16/1/2018
Ieri mattina, la pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione ha notato, abbandonata lungo una scarpata, una Fiat Croma grigia, che è risultata essere l’auto utilizzata dai malviventi la notte del 30 dicembre per l’assalto al bancomat del Banco di Sardegna
17/1/2018
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso un´attività di controllo finalizzata al contrasto del lavoro nero ed irregolare. Al termine dell´iniziativa, è stato individuato un lavoratore in nero in un esercizio commerciale di Serrenti
17/1/2018
Prosegue l´attività delle Fiamme gialle in contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 6,7grammi di hashish e 3,5grammi di marijuana. Sei le persone segnalate alla Prefettura di Cagliari
16/1/2018
Gli agenti della locale Sezione Volanti della Polizia di Stato hanno denunciato un 44enne per ricettazione ed un 64enne per furto in un centro commerciale
© 2000-2018 Mediatica sas