Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Sfruttamento e abusi: ipotesi sull´omicidio
S.A. 13 settembre 2014
Nonostante ci sia la confessione della moglie Roberta Gasperini per la morte di Pietro Girardi, sul caso viene fatta luce perchè i contorni della vicenda continuano ad essere poco chiaro. Lunedì autopsia
Sfruttamento e abusi: ipotesi sull´omicidio


ALGHERO - Indagini serrate e stretto riserbo da parte delle forze dell'ordine sulle indagini dell'omicidio di Alghero [LEGGI]. Nonostante ci sia la confessione della moglie Roberta Gasperini per la morte di Pietro Girardi, sul caso viene fatta luce perchè i contorni della vicenda continuano ad essere poco chiaro.

Un lavoro difficile per i carabinieri di Alghero e del Comando provinciale di Sassari che stanno tentando di ricostruire l'ambiente in cui viveva e come operava questa «strana coppia» come descritta dai vicini del Varesotto di cui la donna è originaria (lui è di Bari) e che viveva saltuariamente ad Alghero da quattro anni in una villetta in affitto a Ungias-Galantè [LEGGI]. Sequestrati molti oggetti nella casa e nella barca in uso alla famiglia, perchè i dubbi riguardano non solo il contesto di violenze e abusi che avrebbe subito la donna in tanti anni, ma anche la fonte dei redditi resta un mistero.

Si sta insinuando l'ipotesi dello sfruttamento ma ancora è presto per avere un quadro investigativo definitivo. Lunedì è fissata l'autopsia e stamane la convalida dell'arresto della Gasperini che ha tenuto il legale d'ufficio Alessandra Pompili. L'altra protagonista di questa tragedia familiare è Maria Lucrezia, la figlia 22enne che ha dato per prima l'allarme e che ora si trova in una struttura protetta.
Commenti
27/3/2017
I Carabinieri della locale Compagnia, nell’ambito dei servizi a contrasto dell’illegalità diffusa e delle cosiddette “stragi del sabato sera”, nonché della prevenzione illeciti connessi al fenomeno della “movida”, hanno controllato 153 persone, 82 veicoli ed un esercizio pubblico
27/3/2017
Grave intimidazione nei confronti di un noto avvocato del foro di Sassari. Due buste con proiettili e miccia detonante sono arrivate al suo indirizzo nei giorni scorsi. Indagini dei carabinieri
14:17
Giovedì, all´uscita dalla scuola media Colombo, nel Quartiere del Sole, a Cagliari, un 14enne sarebbe stato malmenato da un coetaneo. Sabato, il padre ha denunciato il fatto
27/3/2017
La Procura di Sassari ha iscritto un terzo nome nel registro degli indagati nell´inchiesta sui furti di cocaina, dall´ufficio Corpi di reato del tribunale sassarese, che tre settimana fa ha portato a due arresti. La nuova indagata sarebbe la compagna di uno dei due
11:22
Il fatto si è registrato nel pomeriggio di ieri. Il volontario ha riportato un taglio al braccio ed è stato trasportato in ospedale, ma non è grave. Dalle prime indiscrezioni, pare che il 69enne, ora in stato di fermo, non gradisse il trasferimento nelle vicinanze della sua abitazione dell´associazione di volontariato
28/3/2017
Il dirigente scolastico Antonio Fadda ieri ha aperto il consiglio d´istituto a Mamoiada a cui hanno partecipato le famiglie e la docente originaria di Oliena a cui è stata recapitata nei giorni scorsi una lettera con un messaggio minatorio e un proiettile
28/3/2017
Barchino avvistato a diverse miglia sud di Capo Teulada un barchino con a bordo otto algerini diretto verso le coste sarde. Sono stati trasferiti in alcuni centri di accoglienza
7:38
Una fucilata è stata esplosa contro la casa di campagna del suocero del sindaco, Marcello Cannas, e solitamente utilizzata dalla moglie del primo cittadino
27/3/2017
Dopo gli scontri di sabato scorso a Sassari, è pronta una circolare da inviare a tutte le agenzie di autonoleggio affinché informino la questura sui viaggi previsti dalle tifoserie in trasferta
27/3/2017
La Questura di Palermo ha vietato la vendita di biglietti per il settore ospiti per il match del 2 aprile prossimo in Sicilia. La decisione è stata presa dopo gli scontri avvenuti sabato scorso a Sassari
27/3/2017
Scontri a Sassari, Nicola Sanna: «La città vuole chiarezza» Il sindaco scrive al ministro dell´Interno Domenico Minniti.
28/3/2017
Al vertice parteciperà il presidente del Cagliati, Tommaso Giulini, assente ieri, per precedenti impegni, alla prima riunione convocata dalla prefetta Giuliana Perrotta dopo gli scontri di sabato a Sassari
27/3/2017
Una lettera minatoria, con un proiettile nella busta, è stata recapitata ad una maestra elementare di Oliena, che insegna nel vicino paese di Mamoiada. La solidarietà del sindaco e dell´assessore regionale
© 2000-2017 Mediatica sas