Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › Pd, Enrico Daga verso la Segreteria provinciale
S.A. 16 settembre 2014
Per la presentazione delle candidature c´è tempo sino al 19 settembre. L'assessore provinciale algherese in pole position. Potrebbe essere lui la figura in grado di fare sintesi tra le diverse correnti
Pd, Enrico Daga verso la Segreteria provinciale


ALGHERO - Enrico Daga è in lizza per un posto da segretario provinciale del Partito Democratico. Per la presentazione delle candidature c'è tempo sino al 19 settembre ma pare che il nome dell'assessore provinciale alla Programmazione (e consigliere comunale) sia in pole-position per ottenere la leadership nell'area democratica tra Alghero, Sassari e Porto Torres (dove conteranno le tessere degli iscritti a differenza della segreteria regionale dove saranno chiamati a isprimersi i cittadini).

Intanto il politico algherese ha già ufficializzato il suo endorsement per Renato Soru che sfida Castangia e Angioni per la segreteria regionale [LEGGI]. «Al congresso regionale sosterrò convintamente Renato Soru. Non è tempo di esperimenti, servono autorevolezza energia e coraggio. Gli ultimi anni di tormentata discussione nel partito, ci hanno insegnato che dividersi significa rallentare i processi, nel partito e soprattutto nelle istituzioni» è il post che compare nel suo profilo Facebook.

Una novità rispetto ad un passato che li ha visti giocare spesso su fronti opposti, essendo Daga un esponente autorevole della corrente socialista legata all'ex Presidente del Consiglio Regionale Giacomo Spissu e al segretario regionale uscente Silvio Lai. Ora le cose sembrano cambiate in vista di questo nuovo appuntamento elettorale che designerà la nuova geografia del partito nell'isola. E proprio lui potrebbe essere la figura in grado di fare sintesi tra le diverse correnti in campo.

Nella foto: Enrico Daga
Commenti
29/4/2017
Il Pd regionale si è accorto che esiste il problema Alghero. A “babbu mortu”, come si dice in Sardegna per significare quando tutto è perso. Peraltro, pare che se ne siano accorti soltanto i due candidati alla segreteria regionale giacché il gruppo dirigente regionale, politico ed istituzionale, ha sempre ignorato la questione, più volte sollevata, pur avendo sostenuto visibilmente (Lotti e Pigliaru) la campagna elettorale di Mario Bruno
28/4/2017
Domenica 30 aprile, giorno delle primarie del Partito democratico per la scelta del segretario nazionale e regionale del partito, a Porto Torres saranno in funzione 2 seggi
© 2000-2017 Mediatica sas