Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Tedde ghigliottina Pais: lite annunciata
Sara Alivesi 19 settembre 2014 video
Ad Alghero va in scena un "duello" da 15 minuti e 28 secondi, probabilmente un record. Di cui non andare fieri visto che il risultato è non aver discusso dell´unico punto all´ordine del giorno, ossia il Rendiconto. L´integrale dall´Aula ma con un finale a telecamere spente.....
Tedde ghigliottina Pais: lite annunciata


ALGHERO - Fu così che il Presidente del Consiglio comunale di Alghero "ghigliottinò" il consigliere comunale più ribelle. La scena si consuma in Aula con uno scambio di botta e risposta, accenni di sfida fino a che Matteo Tedde con le prerogative che il suo ruolo gli consente ha tolto la seduta e la parola a Michele Pais, l'ex assessore particolarmente agguerrito durante queste ultime sedute in cui si discute di bilancio (seppur quello riferibile all'ex sindaco Lubrano), mandando tutti a casa.

Un duello da 15 minuti e 28 secondi, probabilmente un record. Di cui non andare fieri visto che il risultato è non aver discusso dell'unico punto all'ordine del giorno, ossia il Rendiconto, che non sarebbe comunque stato votato per preciso accordo tra tutti i Capigruppo in Aula (la votazione è prevista per il 30 settembre, ore 9). Diciamo pure che lo spettacolo sarebbe durato più a lungo ma con il gran finale rinviato alla prossima puntata, adunanza pardon. Il rischio era di andare incontro ad un ricorso minacciato proprio dall'ex assessore alle Finanze oggi all'opposizione, per il mancato rispetto della convocazione del Consiglio sul bilancio che, «per legge, non poteva tenersi prima del 29 settembre». Giorno del Santo Patrono ad Alghero, San Michele, quasi un segno divino!

Diversa la posizione della Maggioranza che contro i «cavilli» aveva già ottenuto il via libera in conferenza di capigruppo, compreso quello di Forza Italia, partito di Pais che sempre di più sta andando controcorrente, anche la sua. Altre considerazioni. Si direbbe che tra i due litiganti il terzo gode, nemmeno un po' se quel terzo è il popolo. Ebbene sì, perchè in mezzo alla successiva richiesta di dimissioni quasi unanime (mancano i Cinque Stelle ma c'è il Partito democratico) dell'opposizione [LEGGI] e lo «sdegno» della Maggioranza [LEGGI], ci sono i contribuenti algheresi che pagano circa 3mila euro a seduta, senza nessun biglietto ridotto. Seimila euro per due assemblee che insieme non arrivano a due ore è un prezzo troppo alto da pagare.

Ps. Appena tolta la seduta i toni si sono alzati tra i due esponenti del Consiglio (a cui si sono aggiunti altri esponenti di maggioranza e minoranza) ed è stato chiesto di spegnere la telecamera. E' vero che l'autorizzazione ne prevede l'utilizzo durante la discussione ma è pur vero che il diritto di cronaca va avanti, tanto più nel luogo pubblico per eccellenza. Una pagina da dimenticare.

Nella foto: Matteo Tedde
Commenti

1/12/2016 video
Via libera ad alcuni importanti atti dell´amministrazione comunale ad Alghero. Presto i punti per ricaricare le auto elettriche. Prossima seduta in via Columbano fissata per la giornata di martedì 6 dicembre (ore 18). Sul Quotidiano di Alghero le immagini integrali dell´ultima seduta
20:19
E’ in programma mercoledì 7 dicembre dalle ore 10 presso la sala consiliare del Palazzo comunale la prima riunione che consentirà ai bambini di partecipare al governo della città
30/11/2016
Il Direttivo di Sinistra Civica, che risponde a quanto emerso durante il precongresso dell´Udc di Alghero, dove si è parlato di operazione-matrioska, in relazione alla presenza in Maggioranza dei RossoMori
1/12/2016
Il Consiglio Comunale ha approvato all´unanimità il Regolamento per l´erogazione di contributi connessi al riconoscimento del disagio subito dagli operatori economici situati in aree interessate da cantieri per la realizzazione di opere pubbliche
1/12/2016
L´annuncio è stato dato a Palazzo Civico dall´assessore comunale agli Affari generali Personale e Traffico Maria Boi
1/12/2016
Uno sperpero di denaro pubblico; una spesa del tutto ingiustificata che rende omaggio e offre continuità a chi già in passato ha fortemente e solitamente utilizzato sistemi simili di propaganda personale attraverso associazioni ormai decadute
30/11/2016
Il Comune di Oristano ha pubblicato la determinazione di approvazione della graduatoria provvisoria del bando per il contrasto alle povertà-Linea 3. I ricorsi si possono presentare entro martedì 13 dicembre
© 2000-2016 Mediatica sas