Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbientePesca › Sicurezza alimentare, focus ad Alghero
S.A. 22 settembre 2014
Al convegno dal titolo “La filiera alimentare del mare tra ambiente, qualità e sicurezza” parteciperanno esperti del settore provenienti dal mondo universitario, dei parchi e aree marine protette, del mondo della sanità nazionale e regionale e dagli Istituti zooprofilattici sperimentali della Sardegna, Lazio-Toscana, Umbria-Marche e Venezie
Sicurezza alimentare, focus ad Alghero


SASSARI – Due giorni interamente dedicati ad affrontare le problematiche relative alla sicurezza alimentare e, in particolare, a quelle della filiera alimentare del mare. È quanto si prefigge il convegno nazionale organizzato dall'Istituto zooprofilattico sperimentale della Sardegna e in programma il 3 e 4 ottobre all'hotel Carlos V di Alghero. Al convegno dal titolo “La filiera alimentare del mare tra ambiente, qualità e sicurezza” parteciperanno esperti del settore provenienti dal mondo universitario, dei parchi e aree marine protette, del mondo della sanità nazionale e regionale e dagli Istituti zooprofilattici sperimentali della Sardegna, Lazio-Toscana, Umbria-Marche e Venezie.

L'incontro si inserisce nel ciclo di appuntamenti “De Alimenta, viaggi nel mondo della sicurezza alimentare” e testimonia il costante impegno dell’Izs della Sardegna nel campo della sicurezza alimentare per la difesa della salute dei consumatori, anche attraverso l’organizzazione di eventi a carattere scientifico e divulgativo. L'appuntamento di ottobre si propone, inoltre, di fornire un quadro puntuale e aggiornato sui principali aspetti di natura ambientale, culturale, legislativa, qualitativa e di sicurezza alimentare riguardanti i prodotti alimentari della filiera del mare, che saranno presentati e discussi in 3 sessioni distinte. La prima sarà dedicata agli aspetti storici, produttivi e nutrizionali (venerdì 3 ottobre ore 9), la seconda ai rischi sanitari associati al consumo dei prodotti (venerdì 3 ottobre ore 15,30) e la terza ai controlli sanitari, etichettatura, tracciabilità, frodi, gestione delle non conformità (sabato 4 ottobre ore 9).

«I principali obiettivi – spiega Sebastiano Virgilio, responsabile scientifico dell'evento – sono quelli di rappresentare lo stato dell’arte delle attuali conoscenze sui principali aspetti di natura sanitaria e ambientale dei prodotti della filiera alimentare del mare. Quindi quelli di fornire elementi di corretta gestione delle “non conformità” di natura sanitaria e commerciale riscontrabili sui prodotti ittici». «Nell’ambito delle varie filiere alimentari – afferma Antonello Usai, direttore generale dell'Izs Sardegna – quella ittica assume nel nostro Paese una particolare rilevanza, in quanto il mare e i suoi prodotti fanno parte da sempre della nostra tradizione alimentare. Ecco allora, che questo evento consentirà di affrontare problematiche sanitarie, nuove e tradizionali, dei prodotti alimentari della filiera del mare e dell’ambiente di produzione». Il convegno mira, inoltre, a un miglioramento delle conoscenze tecnico-scientifiche degli aspetti sanitari relativi ai prodotti della pesca e delle metodologie di corretta attuazione e gestione degli adempimenti richiesti dalla normativa vigente in materia di sicurezza alimentare.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas