Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Eccellenza: Peppino Rassu nuovo allenatore della 1945 Alghero
Antonio Burruni 23 settembre 2014
Il tecnico, molto apprezzato per la sua esperienza nei settori giovanili, prende il posto del dimissionario Gianmario Rassu ed oggi pomeriggio guiderà il suo primo allenamento
Eccellenza: Peppino Rassu nuovo allenatore della 1945 Alghero


ALGHERO – Domenica prossima, la 1945 Alghero sarà allenata da… Rassu. No, Gianmario non ha ritirato le dimissioni, annunciate domenica, dopo la quarta sconfitta in campionato, su quattro gare disputate (0-3, al Mariotti, contro il Valledoria.

Il nuovo allenatore giallorosso è Peppino Rassu, molto apprezzato in città per la sua esperienza nei settori giovanili. «Lo avevamo già contattato lo scorso anno – spiega il vicepresidente Angelo Mannu – ma la cosa non si era concretizzata. Viene dai settori giovanili, quindi siamo convinti che possa fare bene con i nostri giovani. Speriamo bene per il proseguimento della stagione». Oggi pomeriggio, Rassu guiderà il suo primo allenamento.

Mannu ne approfitta per ringraziare Gianmario Rassu «per il suo lavoro. Nel calcio, alle volte, ci vuole anche un briciolo di fortuna. Qui ha lavorato bene, ma la fortuna non ha girato dalla sua parte» e non chiude la porta: «nel calcio non c’è mai un addio, questo è sicuramente un arrivederci».
Commenti
21:02
Trasferta vietata per i tifosi rossoblu, in occasione della sfida in programma domenica 22 gennaio e valida per il girone G del campionato di serie D
20:54
Il 24enne centrocampista calabrese arriva dal Novara. Ha firmato fino al 2020, in prestito con obbligo di riscatto
19/1/2017
La compagine rossoblu cambia la guida tecnica. Il nuovo allenatore è l´ex puntero argentino Pedro Pablo Pasculli. Giuseppe Misiti continuerà la collaborazione come allenatore nelle Giovanili
17/1/2017
Sino a domenica 22 chi vorrà assistere alla gara in programma il 28 gennaio alle 15 potrà accedere in tribuna, distinti e curva sud al prezzo unico di dieci euro
© 2000-2017 Mediatica sas