Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArte › L' opera più bella in Aeroporto ad Alghero
D.C. 24 settembre 2014
Sono state selezionate le creazioni più belle realizzate da diversi artisti per il “Concorso internazionale per l’Aeroporto di Alghero”, le quali ora occuperanno gli spazi dell’Aerostazione della Riviera del Corallo per più di un mese
L' opera più bella in Aeroporto ad Alghero


ALGHERO - “Viaggio dalla Terra al Cielo” è il titolo della esposizione delle opere selezionate dal “Concorso internazionale per l’Aeroporto di Alghero”, a cura di Maria Paola Dettori, che dal 26 settembre al 9 Novembre occuperà gli spazi dell’Aerostazione della Riviera del Corallo. La gara artistica era stata bandita nel luglio 2013 con l’obiettivo di dotare l’esterno del nuovo edificio di una preziosa opera d’arte.

Agli artisti partecipanti veniva lasciata la facoltà di scegliere dove posizionare, all’interno di quest’area, la propria creazione, promettendo poi di premiare i migliori con una ingente somma di denaro. Ecco dunque che a distanza di un anno le opere vincitrici sono state selezionate e verranno esposte a partire da venerdì alle 18.30, per essere ammirate dai viaggiatori.

Ad arricchire ulteriormente la serata inaugurale, due concerti dedicati a Philipp Emanuel Bach, in occasione del trecentesimo anniversario della nascita l'”Orchestra da Camera Ellipsis”. L’evento è stato organizzato dal Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo, dalla Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici artistici ed etnoantropologici per le province di Sassari e Nuoro e dalla Sogeaal alghero airport.
Commenti
25/3/2017
Il murale si estende per una lunghezza di 65metri ed è il primo in assoluto realizzato in città. L’opera verrà inaugurata martedì mattina, nei giardini di Corso Asia, e sarà un evento con tanti spettacoli a far da cornice in una giornata di festa
24/3/2017
Secondo una prima ipotesi, il ciclo pittorico risalirebbe al Seicento e rappresenterebbe l´Annunciazione e la Nascita della Vergine. Tutto è avvenuto per caso: nel corso del montaggio di un ponte necessario per lavorare sull´altare sono emersi gli affreschi
© 2000-2017 Mediatica sas