Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaArresti › Notte di alcool e mal d´amore, algherese arrestato
S.A. 25 settembre 2014
Si è ubriacato per dimenticare la fine di una storia d´amore ma il finale è stato ancora più disastroso per un algherese di 36 anni arrestato dai carabinieri
Notte di alcool e mal d´amore, algherese arrestato


ALGHERO - Si è ubriacato per dimenticare la fine di una storia d'amore ma il finale è stato ancora più disastroso per un algherese di 36 anni. L'uomo vagava per la città e i bar completamente ubriaco quando ha iniziato a diventare molesto e qualche passante ha avvisato i carabinieri.

All'arrivo dei militari, il giovane ha reagito in maniera violenta e li ha aggrediti a calci e spintoni. Dopo aver passato la notte nella Caserma di via Don Minzoni e smaltita la sbornia, il 36enne, assistito dall'avvocato Danilo Mattana, al risveglio non ricordava nulla e ha chiesto scusa per il suo comportamento.

Fa il pescatore di mestiere e non risultano precedenti a suo carico. Anche per questo il giudice Teresa Castangia l'indomani ha convalidato l'arresto e lo ha rimesso in libertà.
Commenti
26/7/2016
56enne, originario di Alghero, fermato lo scorso 15 luglio in un posto di blocco della polizia stradale
12:51
Il blitz congiunto dei Carabinieri della Compagnia di Nuoro, Lanusei e Jerzu, con la collaborazione dei Cacciatori di Sardegna ha interessato Arzana, Barisardo, Lotzorai e Villanova Strisaili, con cinque arresti e due obblighi di presenza
27/7/2016
Nei mesi di febbraio e marzo di quest’anno, una 45enne ha truffato numerose gioiellerie in città, ma ha precedenti di truffe come amministratore di condominio e falso avvocato
27/7/2016
Due soggetti, a volto scoperto di nazionalità nord africana, dopo aver preteso da un ragazzo somalo di 19 anni, richiedente asilo, la consegna del telefono cellulare, sono passati alle vie di fatto colpendo il malcapitato con pugni e bastonate
16:42
Nella tarda mattinata di ieri, i Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti in un seminterrato di Via Romolo Gessi
25/7/2016
Manette per il 30enne nigeriano Charles Akalueonye e per un minorenne del Gambia. Un profugo è stato ferito con due fucilate alle gambe, perchè pregava ritardando la partenza
© 2000-2016 Mediatica sas