Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaArresti › Notte di alcool e mal d´amore, algherese arrestato
S.A. 25 settembre 2014
Si è ubriacato per dimenticare la fine di una storia d´amore ma il finale è stato ancora più disastroso per un algherese di 36 anni arrestato dai carabinieri
Notte di alcool e mal d´amore, algherese arrestato


ALGHERO - Si è ubriacato per dimenticare la fine di una storia d'amore ma il finale è stato ancora più disastroso per un algherese di 36 anni. L'uomo vagava per la città e i bar completamente ubriaco quando ha iniziato a diventare molesto e qualche passante ha avvisato i carabinieri.

All'arrivo dei militari, il giovane ha reagito in maniera violenta e li ha aggrediti a calci e spintoni. Dopo aver passato la notte nella Caserma di via Don Minzoni e smaltita la sbornia, il 36enne, assistito dall'avvocato Danilo Mattana, al risveglio non ricordava nulla e ha chiesto scusa per il suo comportamento.

Fa il pescatore di mestiere e non risultano precedenti a suo carico. Anche per questo il giudice Teresa Castangia l'indomani ha convalidato l'arresto e lo ha rimesso in libertà.
Commenti
14:16
Questa mattina, gli agenti della locale Squadra Mobile ha eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 23enne sassarese, poiché ritenuto responsabile del reato di furto in un supermercato, aggravato dal fatto di averlo commesso con violenza sulle cose
23/3/2017
Durante l´operazione, approntata nella tarda mattinata di oggi i Via Riva di Ponente, a Cagliari, un terzo straniero è stato denunciato, mentre quattro agenti di Polizia sono rimasti lievemente feriti
13:23
Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un uomo, già noto alle Forze dell´ordine, resosi responsabile del delitto di maltrattamenti contro familiari e conviventi
22/3/2017
Oggi, una cittadina polacca, già nota alle Forze dell´ordine, è stata arrestata dai Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia, perché responsabile di furto aggravato
© 2000-2017 Mediatica sas