Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArte › Greetings from Alghero lancia il bando Aho
A.B. 25 settembre 2014
Art Hub Observatory è il primo bando di concorso indetto dalla cooperativa per l’assegnazione per due mesi di un atelier ad un giovane artista nel centro storico della città di Alghero
Greetings from Alghero lancia il bando Aho


ALGHERO - La cooperativa “Greetings from Alghero”, una delle quindici startup culturali vincitrici del bando “Culturability”, promosso dalla “Fondazione Unipolis”, ha indetto il primo bando di concorso “Aho-Art Hub Observatory”, per l’assegnazione per due mesi di un atelier ad un giovane artista nel centro storico della città di Alghero. La deadline è fissata a domenica 5 ottobre. All’artista selezionato sarà offerto uno spazio di lavoro e di sperimentazione di circa 30metriquadri, un budget di produzione, studio visit e mentoring con professionisti ed addetti al settore.

“Aho” è il codice aeroportuale di Alghero, isola nell’Isola, con la sua cultura catalana, leggibile nella lingua come nell’architettura, memore di genti altre venute dal mare; è la sigla nei biglietti aerei dei ragazzi sardi che vanno a studiare o a lavorare lontani dalla propria terra, come dei turisti che arrivano in città d’estate, attirati dalla bellezza delle sue coste e incoraggiati dalle compagnie low cost; infine diventa l’acronimo di Art Hub Observatory, osservatorio da cui guardare verso la Sardegna, per scoprire le nuove leve dell’arte e del design contemporanei, supportarle e promuoverle dentro e fuori i confini isolani.

Il bando richiede che l’artista abbia un’età compresa tra i diciotto ed i trentacinque anni di età e che sia nato o residente in Sardegna e prevede l’invio, oltre che del modulo di partecipazione (con curriculum vitae e portfolio), anche di una lettera motivazionale con una prima bozza di progetto da sviluppare nel periodo di insediamento nell’atelier, durante il quale l’artista sarà invitato a produrre un’opera «che racconti in maniera originale la città, e, attraverso un confronto con lo spazio urbano e naturale, contenitore di storie, tradizioni, identità molteplici, ne elabori un’immagine autentica, lontana da quella proposta dalle cartoline e dai classici souvenir che solitamente la rappresentano».
Per scaricare il bando ed il modulo di partecipazione, bisogna andare sul sito internet del Greetings from Alghero.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas