Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Sviluppo e Lavoro, Consulta in Aula
S.A. 26 settembre 2014
La Consulta per lo Sviluppo Economico e per il Lavoro di Alghero, via libera della Commissione al regolamento. Ora il passaggio in Consiglio comunale
Sviluppo e Lavoro, Consulta in Aula


ALGHERO - Ad Alghero la Consulta Comunale permanente per lo Sviluppo Economico e per il Lavoro ottiene il via libera delle commissioni consiliari I e III. Mercoledì scorso è stato approvato il regolamento con alcune integrazioni e perfezionamenti. Ora il percorso prevede l’approdo conclusivo in Consiglio Comunale per il definitivo via libera.

La Consulta è l’organo sede primaria della partecipazione attiva e di confronto tra l’Amministrazione Comunale, i cittadini e i rappresentanti delle forze produttive e sociali del Territorio. Il regolamento disciplina le finalità, la composizione e il funzionamento. Gli organi della consulta sono l’Assemblea, il Presidente, il Comitato di Garanzia e i Gruppi di Progetto. L’Assemblea sarà composta dal sindaco, dal presidente della competente commissione consiliare, dai rappresentanti della categorie produttive, delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori, degli istituti di credito, delle istituzioni pubbliche ed enti di scopo, dei comitati di quartiere e di borgata, dell’Università, della scuola e delle associazioni.

Per dotarsi di maggiora capacità operativa, per approfondimenti, elaborazione di progetti, valutazioni e studi di fattibilità, la consulta istituirà appositi “Gruppi di Progetto”. «È nostro preciso obbiettivo favorire le relazioni tra tutti i soggetti protagonisti del tessuto economico – spiega l’Assessore alle Attività Produttive Natacha Lampis – e con la Consulta siamo in grado di fare sintesi della partecipazione attiva, disporre così di uno strumento efficace per affrontare le sfide che ci attendono sul tema del lavoro e della crescita». Al fine di consentire alla Consulta il più efficace, sollecito e completo espletamento dei propri compiti, le strutture dirigenziali del Comune mettono a disposizione della stessa tutta la documentazione necessaria inerente le materie di sua competenza.

Nella foto: l'assessore Natasha Lampis
Commenti
24/2/2017
Per la società di Ravenna presente in forza in Sardegna, quello in Riviera del corallo sarà un vero e proprio banco di prova fondamentale. Alghero è infatti la città più grande che sarà gestita dalla cooperativa. In attesa degli investimenti - possibili dopo maggio - già programmati i primi rinforzi per la partenza del 100° Giro d'Italia
16:42
La foto-simbolo del degrado cittadino cresciuto nell´ultimo decennio sul fronte del decoro e dell´inefficiente servizio di gestione dei rifiuti ritrae un cumulo di spazzatura sotto il campanile della Cattedrale il 14 agosto del 2007 (non un giorno qualunque per Alghero). Cresce l´attesa tra gli algheresi per l´avvio del nuovo capitolato. «Non sarà facile» mettono in guardia alcuni residenti
23/2/2017
Firmata oggi dal dirigente competente Giovanni Spanedda, la consegna anticipata in via d'urgenza dell'appalto di nettezza urbana alla Ciclat Trasporti Soc.Coop., dando contestuale mandato alla Centrale Unica di Committenza per la stipula del contratto
0:44
Sei consiglieri di minoranza (Massimo Cossu, Massimiliano Ledda, Costantino Ligas, Gian Luca Tanda, Davide Tellini e Alessandro Carta) insieme all’esponente del gruppo misto di maggioranza Paola Conticelli si dissociano dai comportamenti offensivi e umilianti che hanno caratterizzato l’ultima seduta del consiglio comunale
25/2/2017
La Giunta comunale ha dato indirizzo al responsabile dell’Area tecnica affinché si proceda allo stanziamento dei fondi per il ripristino della viabilità nella zona
30/1/2017
L’incarico del presidente del Parco dell’Asinara sarebbe «incompatibile con altri incarichi pubblici»La proposta di delibera del Consiglio comunale convocato per domani mattina (martedì) sull’isola dell’Asinara non lascia spazio a dubbi sul ruolo del futuro presidente del parco dell’Asinara
© 2000-2017 Mediatica sas