Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportSport › Arco: pioggia di medaglie per i sardi
A.B. 29 settembre 2014
Ottime prove per i portacolori dell’Isola ai Campionati Italiani di tiro con l’arco, specialità tiro di campagna, conclusisi a Casalgrande
Arco: pioggia di medaglie per i sardi


SASSARI - Pioggia di medaglie per i tiratori sardi ai Campionati Italiani di tiro con l’arco, specialità “Tiro di campagna”, che si sono appena conclusi a Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia, facendo registrare, con 384 iscritti, la maggior partecipazione di sempre. La parte del leone l’ha fatta l’esponente degli Arcieri Uras Fabio Ibba, che si è laureato campione italiano assoluto nell’“Arco Compound”, grazie alla vittoria in una finalissima tutta sarda contro il detentore del titolo Antonio Pompeo (Torres Sassari), che si era appena aggiudicato il titolo della classe ”Senior”. 64-62 il punteggio finale, che conferma l’equilibrio durato fino alle ultime frecce e che rappresenta il primo grande risultato per Ibba fra i senior dopo tante soddisfazioni e varie convocazioni in nazionale a livello giovanile.

Proprio nel Compound, la Sardegna ha fatto man bassa, conquistando tutto il podio nella gara di classe senior con Pompeo (primo con 403 punti), il suo compagno di squadra Antonio Carminio (secondo con 399) ed Ibba (terzo con 395), mentre in campo femminile è arrivata la medaglia di bronzo della torresina Viviana Spano, con un bottino di 370 punti, dietro a Katia D'Agostino degli Arcieri delle Alpi (384) ed Anastasia Anastasio della Marina Militare (377). In pratica, quattro premiati sardi su sei.

Invece, nell’arco nudo le soddisfazioni sono arrivate nelle categorie giovanili. Tra le “Allieve”, Giulia Aru della Torres ha conquistato il secondo posto con 268 punti dietro alla neocampionessa italiana Jessica Bacci (Arcieri Città di Pescia, 273), mentre la terza posizione è andata a Maria Silvia Falchi degli Arcieri Mejlogu, con 267 punti. Infine, un altro argento è arrivato fra le ragazze, grazie ad Eleonora Meloni (Uras), che con 238 punti si è piazzata immediatamente dopo la vincitrice Sara Noceti (Arcieri Tigullio, 288).

Ma non finisce qui. Sabato 11 e domenica 12 ottobre, sarà ancora l’Emilia, stavolta a Novellara, ad ospitare un Campionato Italiano. In questo caso, su tratta della specialità “3D”, anche qui con dei percorsi immersi nel verde, ma con bersagli le sagome tridimensionali di animali a grandezza naturale. Un altro appuntamento al quale la pattuglia sarda parteciperà con non poche ambizioni.

Nella foto: Fabio Ibba
Commenti
28/6/2016
Un secondo posto ad Arborea per il portacolori del Maneggio Il Grifone che, grazie alle precedenti vittorie è primo nella classifica generale
13:21
Presente alla manifestazione anche il tennistavolo paralimpico per rilanciare la disciplina nel Marghine
© 2000-2016 Mediatica sas