Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Parco: Lubrano in trincea, Tanchis lascia
S.A. 30 settembre 2014
Via libera al Rendiconto 2013 a Porto Conte, dove resta in sospeso la questione più spinosa: l´elezione del nuovo presidente. Stefano Lubrano non gode della fiducia dell'assemblea e la sua posizione evidenzia difetti di legittimità. Gavino Tanchis si dimette dal Cda, scelta che potrebbe essere seguita anche da Toni Torre
Parco: Lubrano in trincea, Tanchis lascia


ALGHERO - Via libera al rendiconto 2013 di Casa Gioiosa col voto favorevole della maggioranza dell'assemblea del Parco di Porto Conte. Il bilancio di previsione 2014 era stato approvato lo scorso luglio in un'assemblea che aveva rinviato l'elezione del nuovo Consiglio d'amministrazione [LEGGI] a causa del conflitto di norme che - di fatto - impedisce la nomina del nuovo presidente.

L'impasse è tra la legge istitutiva - che limita la carica di presidente ai membri dell'assemblea (che coincide con il consiglio comunale) - e la legge Severino sull'anti-corruzione - che ne vieta il ruolo alle persone che ricoprono cariche elettive a tutti i livelli. Un evidente conflitto di norme che ha spinto il sindaco Mario Bruno, anche in occasione del summit svoltosi lunedì a Sant'Anna alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale, Gianfranco Ganau, e dei consiglieri regionali del territorio, a sollecitare una rivisitazione urgente della legge [LEGGI]. Ritocco che potrebbe essere già portato all'attenzione dell'aula di via Roma nelle prossime settimane come emendamento alla legge, in discussione e votazione, che istituisce due nuovi parchi in Sardegna. C'è infatti l'impegno unanime degli onorevoli intervenuti nei giorni scorsi ad Alghero.

Nel frattempo non mancano i malumori tra i consiglieri comunali, con un presidente - l'ex sindaco Stefano Lubrano - che continua ad esercitare il suo ruolo con evidenti difetti di legittimità. In questo quadro confuso e transitorio il Cda, espressione dell'ex maggiornaza - ha perso un membro con le dimissioni di Gavino Tanchis. Scelta che potrebbe essere seguita anche da Toni Torre. Tutti gli occhi rimangono così puntati sulla Regione e la modifica in tempi stretti della legge istitutiva, in caso contrario si aprirebbero inevitabilmente le porte del commissariamento.

Nella foto: il direttore del Parco di Porto Conte, Vittorio Gazale, e il presidente Stefano Lubrano

prima pubblicazione ore 17.17
Commenti
10:41
Il materiale raccolto è stato differenziato per essere poi conferito presso l’Isola ecologica, così come previsto dagli accordi presi con l’Amministrazione comunale di La Maddalena
© 2000-2016 Mediatica sas