Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Shopping con la carta rubata ad Alghero
S.A. 2 ottobre 2014
Due ragazzi stranieri che erano assunti come lavoratori stagionali in riviera del corallo, sono entrati in possesso di due carte di credito, rubate ad un algherese di 75 anni nel settembre scorso
Shopping con la carta rubata ad Alghero


ALGHERO - Due denunce ad Alghero per ricettazione e utilizzo indebito di carte di credito. Nel mirino dei carabinieri sono finiti Q.A., equadoregno di 24 anni residente a Genova, e F.B.D., dominicano di 26 anni residente in provincia di Vicenza.

I due che erano assunti come lavoratori stagionali in riviera del corallo, sono entrati in possesso di due carte di credito, rubate ad un algherese di 75 anni nel settembre scorso, e hanno fatto shopping nel centro di Alghero prima che il malcapitato signore si accorgesse del furto riuscendo a bloccare le carte. Il valore complessivo della merce acquistata, in un solo pomeriggio, è di oltre 2mila euro tra gioielli, occhiali da sole e materiale elettronico.

I carabinieri, una volta ricevuta la denuncia, hanno aperto le indagini e, grazie alle indicazioni dei negozianti e ad un telefono acquistato da uno dei due malviventi, sono riusciti ad identificarli per poi segnalarli alla Procura di Sassari. Le perquisizioni effettuate presso le abitazioni dei due hanno dato esito positivo permettendo il sequestro di buona parte della refurtiva.
Commenti
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
22/4/2017
Nella notte tra venerdì e sabato, ignoti sono penetrati nello studio legale dell´avvocato Anna Maria Busia, in Via Libeccio, a Cagliari, portando via solo pochi spiccioli. Sul posto, gli agenti della Squadra volante e della Scientifica
© 2000-2017 Mediatica sas