Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAeroporto › «La Sardegna deve puntare sulle rotte internazionali»
A.B. 2 ottobre 2014
«I dati rafforzano la convinzione che occorra investire con ulteriore decisione sui collegamenti aerei internazionali e potenziare i collegamenti diretti con i principali mercati-obiettivo europei», dichiara l’assessore regionale Morandi, commentando i dati di traffico relativi ad agosto diffusi da Assaeroporti
«La Sardegna deve puntare sulle rotte internazionali»


CAGLIARI - «I dati diffusi sul traffico aereo verso la Sardegna rafforzano la convinzione che occorra investire con ulteriore decisione sui collegamenti aerei internazionali e potenziare i collegamenti diretti con i principali mercati-obiettivo europei”. L’assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio, Francesco Morandi, commenta così i dati di traffico relativi al mese di agosto diffusi da Assaeroporti. L’andamento del traffico aereo nei primi otto mesi dell’anno mostra che in Sardegna sono stati trasportati 5258075passeggeri, con un aumento del 3,1percento rispetto allo stesso periodo del 2013; nel periodo gennaio-agosto 2014 tutti gli aeroporti sardi presentano risultati in crescita rispetto all’anno passato (Alghero e Cagliari +1,5percento, Olbia +6,9percento).

Il dato che salta agli occhi è la crescita dei passeggeri internazionali, specie ad Alghero (+6,6percento) e a Olbia (+12,2percento). La crescita del traffico aereo internazionale è in linea con la tendenza degli ultimi anni: anche nel 2014 gli arrivi degli stranieri in Sardegna si attesteranno ad una cifra di poco superiore agli 800mila turisti, dato in costante. ma ancora troppo modesto aumento: «Possiamo raddoppiarli in un anno e cambiare profondamente il sistema di offerta, generando crescita economica e sociale e nuovi posti di lavoro», continua Morandi. Nel quadro delineato dall’esponente della Giunta Pigliaru, gioca un ruolo fondamentale la destinazione delle disponibilità per la “Continuità territoriale 2”: «E' importante fare un uso virtuoso delle risorse, pensando certo ai collegamenti tra la Sardegna e il Continente - dice Morandi - ma valutando con attenzione le opportunità che un rafforzamento dei voli diretti con nuove destinazioni internazionali ci potrebbe offrire».

«La nostra strategia è improntata alla sinergia istituzionale - afferma l'assessore - vede turismo e trasporti come parti essenziali per il rilancio dell’economia e della competitività dell’Isola e guarda oltre i confini nazionali. Sarà determinante fare scelte mirate, tenendo nella massima considerazione il possibile sviluppo di imprese e territori, e valutando con attenzione le opportunità che potrebbe offrire un rafforzamento dei voli diretti con nuove destinazioni internazionali. Lo scenario con cui ci confrontiamo e in cui competono le nostre imprese turistiche è il mondo - conclude Morandi - l’Europa va ormai considerata come un mercato domestico».

Nella foto: l'assessore regionale Francesco Morandi
Commenti
27/6/2016
L’annuncio arriva dall’aeroporto di Levaldigi: il volo verrà gestito dalla compagnia italiana Mistralair, di propietà di Poste Italiane
17:26
Nei suoi sei punti citati ha evidenziato le azioni intraprese in più anni da un’organizzazione con “centinaia di soggetti” per utilizzare i fondi POR 2000/2006. L’assessore al bilancio era l’attuale presidente Prof. Pigliaru. Per questa programmazione vennero presentate 11569 manifestazioni di interesse e 199 progetti integrati
27/6/2016
Il minestrone di elucubrazioni, probabilmente frutto di una notte insonne del geometra Cadinu mi ha costretto a rispolverare file vecchi di dieci anni e rinunciare a qualche minuto di relax, e questa é stata la cosa più fastidiosa, per spazzar via la sua montagna di insulsaggini, messe insieme non si sa bene con quale scopo, ma che diffuse sul web acquisiscono un peso che certamente non meritano
27/6/2016
Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia commentando i dati di Maggio diffusi da Assaeroporti: meno 31,7% ad Alghero, meno 6,3% a Cagliari
14:15
Sono tanti gli assistenti di volo che hanno presentato certificati di malattia: il risultato è la cancellazione di sette voli in partenza e sette in arrivo, mentre quattro sono stati rinviati di ore
27/6/2016
E´ l´unico aeroporto sardo a crescere a maggio. Il Costa Smeralda segna un +5,8% nei movimenti (2.139) e un +12,3% per i passeggeri (197.030). Sono i dati di Assaeroporti rispetto allo stesso mese dello scorso anno
27/6/2016
Confermato il consiglio d’amministrazione che resterà in carica fina all’approvazione del bilancio 2016. Il bilancio Sogaer per l’annualità 2015, approvato durante l’assemblea tenuta questo pomeriggio, si è chiuso con un utile di 2.109.011 Euro
27/6/2016
Se Qatar accetta le osservazioni sindacali si può procedere con l´accordo definitivo; se rifiuta salta tutto e da oggi partono i licenziamenti
© 2000-2016 Mediatica sas