Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoManifestazioni › Tre giorni di Oktoberfest ad Alghero
Daria Chiappe 3 ottobre 2014
La tipica festa ottobrina tedesca veste i panni della tradizione sarda e regala al suo pubblico un week-end all’insegna della musica folkloristica e non e della birra locale e tedesca
Tre giorni di Oktoberfest ad Alghero


ALGHERO – È ormai tutto pronto per l’Oktoberfest algherese, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, reduce dall'exploit dello scorso anno. Fiumi di birre tedesche, ma non solo, cominceranno dunque a sgorgare in via De Curtis, precisamente nel piazzale in sterrato di fronte al Liceo Scientifico di Alghero, a partire da venerdì sera.

I festeggiamenti si protrarranno poi per tutto il week-end, per concludersi domenica, con un pranzo a base di piatti tipici bavaresi (posti limitati). Prima di allora però l’Oktoberfest, organizzato dal “Caffè del Principe”, in collaborazione con il bar “Miramare” di Alghero, riserverà al suo pubblico due giorni di festa, arricchiti dalla musica della “Smaila’s Band” (venerdì) e dei “Mr. Wine” (sabato).

Domenica, invece, a ravvivare il pranzo sarà il “Coro di Ozieri”, che regalerà alla tipica festa ottobrina tedesca, una connotazione nostrana. A contribuire in tal senso, anche quattro birre sarde che per tutte e tre le giornate “presenzieranno” accanto alle birre provenienti dalla Germania.

Musica, tradizione, birre e pietanze saranno però solo una parte degli ingredienti di un evento pensato, non solo per gli adulti, ma anche per i bambini, che potranno distrarsi e divertirsi nell’area gioco allestita con i gonfiabili, il toro meccanico e lo zucchero filato. Si tratta insomma di una manifestazione adatta a tutta la famiglia, volta ad allungare la stagione estiva, traendo ispirazione dalla realtà tedesca, stavolta rivisitata e impreziosita dai gusti della tradizione sarda.

Nella foto: un'immagine dell'edizione 2013
Commenti
19:18
Oggi e domani, ritorna il laboratorio di poesia nelle Case Famiglia della Cooperativa Sociale Ctr curato dalle poetesse Azzurra D´Agostino e Francesca Matteoni, in collaborazione con Perda Sonadora. Novità di quest´anno, la collaborazione con gli studenti del Liceo Classico De Castro di Oristano
23/1/2017
I visitatori hanno sfidato il freddo per scoprire le eccellenze della cucina tradizionale. In tarda serata hanno sfilato le maschere carnevalesche di “S’ainu orriadore” di Scano Montiferro
15:00
Pina Brizzi incontrerà la mattina del 27 gennaio gli studenti oristanesi nella Sala consiliare del Comune a Palazzo degli Scolopi. In serata la commemorazione ufficiale con le autorità e i cittadini
12:31
Sennori celebra il Giorno della Memoria con due appuntamenti organizzati dal coro polifonico Città di Sennori, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e con la collaborazione dell’Istituto comprensivo di Sennori
21/1/2017
Seconda edizione del progetto che coinvolge il Comune di Sassari, le scuole e le istituzioni giudiziarie
© 2000-2017 Mediatica sas