Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Processo Orsola, difesa: «Calvia da assolvere»
S.A. 3 ottobre 2014
L´udienza con la requisitoria dei difensori è andata avanti sino alle 14 ma poi i giudici hanno convenuto di proseguire il prossimo 24 ottobre, quando a replicare sarà il pm
Processo Orsola, difesa: «Calvia da assolvere»


ALGHERO - Nuovo rinvio al processo di Orsola Serra, l'insegnante algherese assassinata nella sua abitazione ad Alghero nell'ottobre del 2011. Nella scorsa udienza del 26 settembre il Procuratore generale ha confermato la richiesta di 24 anni per Alessandro Calvia, già condannato in primo grado [LEGGI].

Oggi la Corte d'assise d'appello di Sassari, presieduta dalla dottoressa Plinia Azzena, ha ascoltato la requisitoria dei difensori, gli avvocati Danilo Mattana e Nicola Satta, che chiedono l'assoluzione del loro assistito. L'udienza è andata avanti sino alle 14 ma poi i giudici hanno convenuto di proseguire il prossimo 24 ottobre, quando a replicare sarà il pm.

Gli ultimi comunque a esporre le repliche saranno i legali difensori. Ultimate queste fasi si procederà con la sentenza.
Commenti
21/1/2017 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
11:07
Un´anziana, con problemi di mobilità, è caduta nella camera da letto della sua casa di Samassi ed è stata soccorsa dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, chiamati da un vicino
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
9:43
I carabinieri della Compagnia di Dolianova lo hanno individuato a casa di una zia a Capoterra. L´appello anche del sindaco di Sestu sulle pagine di Facebook
© 2000-2017 Mediatica sas