Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloManifestazioni › Alghero: le Impressioni di Ivan Graziani
A.B. 4 ottobre 2014
Se la tua terra è ancora in mano ai quattro mori: le opere degli studenti dedicate al cantante fanno da sfondo alla serata-tributo organizzata dall’associazione culturale. Appuntamento lunedì, alle 20, nella libreria Cyrano
Alghero: le Impressioni di Ivan Graziani


ALGHERO - I lavori degli studenti degli Istituti Superiori di seconda di Alghero faranno da cornice alla serata musicale dedicata ad Ivan Graziani. Nei locali della libreria “Cyrano”, in occasione dell'evento di lunedì 6 ottobre, sarà allestita una mostra con alcune delle opere firmate dagli allievi che hanno partecipato al concorso grafico/pittorico del progetto “Recitart-Impressioni, arte, musica e teatro in ricordo di Ivan Graziani”, nell'annualità 2012-2013.

L’iniziativa, nata in collaborazione con il polo liceale Artistico, Classico e Scientifico di Alghero, prevedeva un percorso didattico volto ad avvicinare le nuove generazioni al precursore del rock in Italia con la realizzazione di opere artistiche ispirate al mondo di Ivan. Il nuovo tributo dell'associazione culturale “Impressioni”, nel giorno del compleanno dell'artista di origini algheresi, scomparso quindici anni fa, proporrà alcuni brani che evidenziano lo stretto legame tra Ivan, Alghero e la Sardegna.

Interpreti della serata saranno la giovane cantante Stefania Ambroggi, il chitarrista Gianluca Dessì (vincitore con gli Elva Lutza del premio “Andrea Parodi 2011”) e PierLuigi Alvau, conosciuto ed amato per i suoi “Lunedì con la poesia”. L’iniziativa rientra nelle “Manifestazioni celebrative di figure di protagonisti della storia e della lingua della Sardegna” dell’Assessorato alla Cultura della Regione Autonoma della Sardegna ed è patrocinata dal Comune di Alghero.
Commenti
19:04
Venerdì sera, la Sala conferenze della Fondazione Meta, a Lo Quarter, ospiterà la relazione del direttore dell´Istituto di terapia familiare di Firenze, co-fondatore e co-creatore dei Centri CoMeTe sulle “Nuove tecniche della mediazione familiare” in occasione dell’inaugurazione del Centro CoMeTe di Alghero
21:52
Sarà dedicata alla figura di Giorgio Asproni Sa die de sa Sardigna 2017. La festa del popolo sardo ricorda i “Vespri sardi”, ovvero l’insurrezione popolare del 28 aprile 1794 con la quale si allontanarono da Cagliari i piemontesi e il viceré Balbiano, in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell’Isola
10:00
Dopo la deposizione delle corone di fiori accanto alla lapide commemorativa del 25 aprile, l´inno di Mameli e il silenzio suonato dalla tromba solista della banda musicale “Luigi Canepa”
24/4/2017
Le date sono già ufficiali: quattro giorni, dall’8 all’11 giugno. La manifestazione del trionfo dell’enogastronomia si svolge in concomitanza con il rally
© 2000-2017 Mediatica sas