Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Ghilarza sbanca il Mariotti, 2-3 con l’Alghero
Antonio Burruni 5 ottobre 2014
Esordio sfortunato per il nuovo allenatore Peppino Rassu. Di Piras e Mannu le reti algheresi, mentre l’ex giallorosso Stocchino ha timbrato una doppietta
Ghilarza sbanca il Mariotti, 2-3 con l’Alghero


ALGHERO – Sesta sconfitta consecutiva in campionato per la 1945 Alghero, che cede 2-3 in casa contro il Ghilarza, nel match valido per la sesta giornata del campionato di Eccellenza Regionale. Partita viva, soprattutto nella ripresa, tra due compagini che vogliono uscire delle retrovie della classifica. Prima del via, il capitano Fabrizio Nuoto, a nome della società giallorossa, ha consegnato una targa in memoria di Pino Giorico, per l’indimenticabile impegno profuso da “zio Pino” nel mondo dello sport algherese. I padroni di casa hanno giocato senza Grassi (out per il secondo ed ultimo turno di squalifica) e Fraschini (primi mali di stagione per lui), mentre, tra gli ospiti, non c’era difensore Idressi, infortunato.

PRIMO TEMPO.
5’, punizione da destra di Lai, sul lato opposto dell’area, ben piazzato, Uccheddu cerca il destro al volo, ma la mira è alta;
11’, cross di Piras, tuffo di testa di Mannu, che centra la traversa;
14’, Lai entra in area e prova a sorprendere Magliona, ma la palla sfila lontanissima dalla porta;
15’, Urgias ci prova rasoterra dai 20metri, ma Carta, per poco, non fa la frittata, facendosi passare la sfera sotto il corpo;
21’, ammonizione per capitan Nuoto, che non rispetta la distanza su una punizione;
23’, imbucata di Fabrizio Nuoto per Piras, che entra in area sulla destra e batte Carta con un diagonale rasoterra di destro, 1-0;
30’, Nuscis entra in area, ma calcia debolmente e Magliona blocca agevolmente;
30’, ammonito Patta per fallo su Pirisi;
31’, Mannu cerca di piazzare la sfera sul primo palo, ma la difesa si salva in corner;
32’, ancora Mannu, su azione susseguente al calcio d’angolo, si avvita bene di testa, ma la sfera si perde di poco oltre la traversa;
37’, ammonito Urgias per un fallo a metà campo;
41’, ammonito Mannu per perdita di tempo;
44’, Riccardo Nuoto recupera palla a metà campo, arriva fino ai 25metri e calcia, ma la palla si perde di poco oltre la traversa;
45’, punizione di Stocchino, che beffa Magliona nell’angolino basso alla sinistra del portiere, 1-1.

SECONDO TEMPO.
2’, una punizione di Urgias costringe Carta alla respinta non semplice;
6’, lungo rilancio e la difesa algherese permette a Stocchino di calciare, ma senza esito;
7’, Stocchino riceve palla spalle alla porta, stoppa e la mette sul secondo palo, dove Magliona non può arrivare, 1-2;
9’, verticalizzazione per Stocchino, che innesca Zago, Magliona aggirato, ma, da posizione defilata, il giallorosso coglie il palo;
11’, Sarritzu riceve palla sulla sinistra, arriva sul fondo e tocca indietro per l’accorrente Mannu, che insacca, 2-2;
12’, ammonito Capuano per fallo su Stocchino;
17’, Stocchino allarga per Lai, che beffa Magliona con un morbido pallonetto, 2-3;
23’, fallo di Lai su Urgias. Scintille tra i due. Interviene Capuano e prosegue il parapiglia. L’arbitro ammonisce Capuano e Lai, per il difensore è secondo giallo: 1945 Alghero in dieci;
25’, su una respinta della difesa, irrompe Serra, ma colpisce il palo;
27’, pallonetto di Zago su Magliona in uscita, ma la palla si perde sul fondo;
28’, Mascia scende sulla sinistra e crossa per Zago, che da fuori impegna Magliona in una parata a terra;
33’, ammonito Madau;
35’, Stocchino serve in area Nuscis, che, solo in area, aggira Magliona e tira, ma Manca respinge a porta vuota;
36’, ammonito Piras per proteste;
38’, ammonito Chergia per fallo su Mannu;
43’, ammonito Vidili per perdita di tempo;
48’, Serra ci prova da fuori e Carta salva il risultato, volando sotto l’incrocio dei pali e deviando in angolo.

1945 ALGHERO-GHILARZA 2-3:
1945 ALGHERO: Magliona, Pirisi, China (26’st Manca), Capuano, Tommaso Nieddu, Riccardo Nuoto, Urgias, Piras, Mannu, Fabrizio Nuoto, Sarritzu (21’st Serra). (A disp. Puledda, X, Galleri, Destro, X, Elias Nieddu, Sechi). Allenatore Peppino Rassu.
GHILARZA: Carta, Mascia, Patta (1’st Zago), Milia, Chergia, Uccheddu, Piras, Madau, Stocchino (45’st Saba), Lai, Nuscis (37’st Vidili). Allenatore Andrea Pia.
ARBITRO: Mauro Porta di Oristano.
RETE: 23’ Piras, 45’ Stocchino, 7’st Stocchino, 11’st Mannu, 17’st Lai.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas