Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAeroporto › Autunno a 30 gradi ad Alghero. Stop a 18 voli entro ottobre
S.A. 7 ottobre 2014
Una settimana ancora di bel tempo e tempertaure estive in città. Dal 26 ottobre al 4 novembre sospesi i collegamenti aerei del Riviera del corallo
Autunno a 30 gradi ad Alghero
Stop a 18 voli entro ottobre


ALGHERO - I meteorologi annunciano temperature estive ancora per tutta la settimana, in particolare da venerdì quando la colonnina di mercurio segnerà in Sardegna 30/31°. Un altro week-end all'insegna del bel tempo per un ottobre che sta risarcendo, almeno dal punto di vista climatico, un luglio sorprendentemente piovoso e fresco.

Ad Alghero ne stanno approfittando i turisti che scommettono sul fuori stagione, uscendone ampiamente ripagati dal sole, i prezzi più vantaggiosi e le spiagge poco affollate. Infatti, resistono molti degli stabilimenti balneari cittadini, ma anche le attività più vicine al mare che per tradizione sono quelle a chiudere per prime i battenti all'arrivo del freddo.

Rinviato, dunque, il conto alla rovescia per i primi maglioni (si sa, le mezze stagioni non si usano più!), mentre è iniziato quello sulla chiusura dei 18 voli "Summer" del Riviera del corallo inaugurati lo scorso marzo [LEGGI]. Ryanair, la prima e più importante compagnia aerea che opera nello scalo algherese, sospenderà i collegamenti estivi tra il 26 ottobre e il 4 novembre (l'ultimo è Goteborg il 5 novembre). In tutto sono 17 (il 18esimo è Milano Malpensa con Easyjet): Bruxelles, Parigi, Goteborg, Stoccolma, Oslo, Dortmund, Monaco, Dusseldorf, Francoforte, Billun, Londra-Luton, Dublino, Ancona, Parma, Trieste, Torino e Pescara (hanno volato solo ad agosto). Ne resteranno operativi 14 durante l'inverno: con Ryanair il Bologna, Cuneo, Bergamo, Pisa, Ciampino, Venezia-Treviso, Londra-Stansted, Eindhoven, Bratislava, Girona-Barcellona, Madrid; con WizzAir il Bucarest; con Alitalia (in continuità territoriale) Milano-Linate e Roma-Fiumicino.
Commenti
18/1/2017
339.591 i transiti persi dal Riviera del corallo dal gennaio 2016. 30mila passeggeri persi anche a dicembre, con quelli internazionali che calano del 90,4%. Cagliari si ferma al -0,7% su base annua (3.695.045) e Olbia fa il boom: +13,7% l´incremento rispetto al 2015 con le performance migliori dal mese di aprile (in coincidenza con il trend negativo di Alghero)
© 2000-2017 Mediatica sas