Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Amianto davanti alla scuola algherese | Foto
S.A. 8 ottobre 2014
Da oltre 15 giorni un ammasso di eternit è stato scaricato davanti alla scuola primaria del Carmine: la denuncia di un lettore
Amianto davanti alla scuola algherese | Foto


ALGHERO - «È possibile,che da oltre 15 giorni questa porcheria sia davanti alla scuola elementare del Carmine, e nessuno fa niente! La solita, ed incivile abitudine di buttar tutto per strada, povera Alghero!». La denuncia è di un lettore del Quotidiano di Alghero ma stavolta non riguarda i soliti rifiuti sparsi in città: carta, plastica etc.

A finire tra gli scatti, sempre numerosi, dei residenti algheresi e non, è un ammasso di eternit scaricato (nella foto) davanti ad una scuola frequentata da bambini dai 6 ai 10 anni. La preoccupazione è scontata considerato i rischi per la salute che possono derivare dall'esposizione a fibre di amianto.

Inutile dire che non ci si ferma nemmeno davanti alla salute. E ancora peggio a quella dei più piccoli.
Commenti
25/7/2017
Operatori del parco nazionale dell’Asinara sul piede di guerra contro la tassa di sbarco decisa dall’amministrazione comunale
25/7/2017
La Giunta regionale ha ripartito oltre 3milioni di euro per i Comuni in aree interessate da gravi forme di deindustrializzazazione
26/7/2017
La Giunta regionale ha escluso da ulteriore Via anche il progetto per i permessi di ricerca mineraria per argille bentonitiche e smettiche nei territori di Sassari e Olmedo. Prorogato l’incarico di direttore dell’Arpas ad Alessandro Sanna
26/7/2017
La passeggiata, proposta da Leggendo Metropolitano, in collaborazione con Legambiente Sardegna per il festival CagliariPaesaggio, partirà giovedì sera, da Piazza Palazzo, ed avrà come tema “Da Castello al porto: sulle orme dell’Imperatore”
26/7/2017
Il Movimento 5 stelle al fianco dell’associazione Civiltà è Progresso contro Abbanoa
26/7/2017
La Giunta regionale, su proposta dell´assessore della Difesa dell´Ambiente Donatella Spano, ha ripartito ieri (martedì) circa 1,7milioni di euro tra diciotto Comuni sardi per la realizzazione di nuovi ecocentri o per il loro completamento
© 2000-2017 Mediatica sas