Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Due algheresi aggrediti in pieno centro
S.A. 8 ottobre 2014
Due amici, poco più che trentenni, sono stati aggrediti da un gruppetto di sette ragazzi in via Mazzini. Indagini in corso
Due algheresi aggrediti in pieno centro


ALGHERO - Un'aggressione in pieno centro è avvenuta questa sera ad Alghero. Le vittime sono due amici, poco più che trentenni che, appena usciti dal tabacchino di via Mazzini, sono stati provocati e poi affrontati da un gruppetto di ragazzi che sostava all'esterno dei bar vicini. La situazione è degenerata in pochi istanti: sette persone li hanno circondati e li hanno colpiti con i caschi.

La banda tuttavia non aveva fatto i conti con la reazione dei due che sono riusciti a difendersi nonostante fossero in netta minoranza, prima di rifugiarsi in un negozio poco distante. Momenti di panico tra chi ha assistito alla scena, un uomo che passava per caso è stato ferito da un casco lanciato da uno degli aggressori. Niente di surreale purtroppo, ma la realtà di una serata trascorsa in una tranquilla (o così si vuole pensare) cittadina, con i negozi ancora aperti, le famiglie che fanno gli ultimi acquisti della giornata e i turisti che curiosano tra le vetrine.

Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri. Le indagini sono in corso, oltre ai testimoni le forze dell'ordine potranno contare sulle immagini del sistema di video-sorveglianza delle attività commerciali della zona.
20:15 video
Tredici morti. Questo il primo calcolo delle vittime, secondo i media spagnoli. Dopo aver travolto alcune persone lungo la Rambla, due uomini armati si sono chiusi in un ristorante turco del mercato della Boqueria
16/8/2017 video
Finisce con un ricovero la giornata di mare sul lido di Alghero per una signora colpita alla testa da una forte pallonata. Sul posto la medicalizzata del 118
16/8/2017
Intervento dei finanzieri del Reparto operativo aeronavale di Cagliari, che hanno sequestrato una piantagione di canapa indiana nelle campagne in località Rio Durci. Il responsabile è stata segnalato all´Autorità giudiziaria
15/8/2017
Operatività garantita anche sotto Ferragosto: squadre impegnate in riparazione condotta. Una rottura improvvisa della condotta che generava la fuoriuscita di risorsa ha richiesto un intervento immediato
© 2000-2017 Mediatica sas