Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Parco Porto Conte, mozione di Forza Italia
S.A. 9 ottobre 2014
Nel documento viene richiesto l´impegno del sindaco e della giunta a sollecitare in Regione un provvedimento normativo per rivitalizzare l´attività del Parco. In primis il conflitto delle norme sull´elezione del presidente
Parco Porto Conte, mozione di Forza Italia


ALGHERO - Una mozione sul Parco di Porto Conte è stata presentata dai consiglieri del gruppo di Forza Italia e verrà discussa nella prossima seduta utile del Consiglio comunale algherese. Nel documento, Maurizio Pirisi, Nunzio Camerada e Michele Pais "impegnano" il sindaco e gli assessori «ad intervenire prontamente presso il Presidente della Regione e gli Assessori regionali di competenza affinché il Consiglio Regionale provveda in tempi contenuti ad emanare un provvedimento normativo adeguato a rivitalizzare l’attività del Parco di Porto Conte».

E ancora: «a rendere l’organizzazione gestionale della struttura conforme alla normativa nazionale, anche al fine di evitare situazioni di incompatibilità ed ineleggibilità dei membri degli organi dell’ente di gestione». Tra le richieste c'è la riduzione del numero dei componenti l'assemblea da 25 a 9; l'eliminazione dell'organo consiglio direttivo, con trasferimento delle sue competenze in capo al presidente del parco; un presidente esterno al consiglio comunale (al contrario della legge istitutiva attuale dell'Ente che cozza con quella Severino ndr); la riduzione della composizione del collegio dei revisori dei conti ad un revisore unico; la riduzione dei compensi del presidente e dei membri dell'assemblea, prevedendo tetti massimi rispettivamente pari a quello di un assessore del Comune di Alghero per il presidente e al 50 per cento del gettone dei consiglieri comunali per i membri dell’assemblea (ma gli ultimi hanno rinunciato alle indennità ndr).

Sui temi è stata presentata al Consiglio Regionale della Sardegna una proposta di legge sempre dallo stesso partito, primo firmatario l'ex sindaco di Alghero Marco Tedde. La questione è già stata affrontata anche dall'attuale primo cittadino nel recente incontro con il presidente del Consiglio Gianfranco Ganau e i consiglieri regionali del territorio [LEGGI].
Commenti
10:41
Il materiale raccolto è stato differenziato per essere poi conferito presso l’Isola ecologica, così come previsto dagli accordi presi con l’Amministrazione comunale di La Maddalena
© 2000-2016 Mediatica sas