Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteEnogastronomia › In tavola arriva la Torta Marras: ricetta | Foto
D.C. 9 ottobre 2014
L’idea è nata notando su di una rivista un vestito dello stilista algherese Antonio Marras, che con le sue forme e le sue cromature bianche e nere ha ispirato un cake design, il quale ha dato vita ad una torta alla moda
In tavola arriva la Torta Marras: ricetta | Foto


ALGHERO - Ammirate nelle più prestigiose passerelle dell’alta moda, le creazioni del noto stilista algherese Antonio Marras da oggi hanno anche un dolce sapore. È nata infatti la Torta Marras, che riprende i colori e le geometrie di un abito disegnato dall’artista, ora arricchito dal gusto della pasta di zucchero. L’idea è nata semplicemente notando su di una rivista un vestito dello stilista che, con le sue forme e le sue cromature bianche e nere, ha ispirato un cake design. L’intuizione originale di tramutare tessuti pensati per coprire il corpo in golosi rivestimenti per dolci è quindi ora tesoro comune, dal momento che chiare istruzione per realizzare la torta si trovano su “Cake”, il blog di Malvarosa Edizioni, dedicato al cake decoratine made in Italy.

Spazio perciò ora alle sperimentazioni e ai tentativi di realizzazione, che consentiranno a chiunque lo volesse di portare sulla propria tavola una torta by Marras. Intanto lo stilista continuerà il proprio percorso artistico negli ambiti più vicini alla moda, tra pochi giorni vestirà i corpi degli attori, ballerini e figuranti del musical “La Famiglia Addams” [LEGGI].

Procedimento. Tracciate su un foglio di carta da forno la sagoma della torta che dovete decorare, in questo caso misura in altezza 20 cm e in larghezza 10 cm. Disegnate sulla sagoma a mano libera i 4 pezzi più grandi e le parti più piccole, che diventeranno i dettagli e che all’occorrenza potrebbero essere posizionati anche in maniera differente a seconda del gusto durante l’assemblaggio finale. Numerate tutti i pezzi. Riportate su un altro foglio ogni singolo pezzo tracciando ancora il numero e ritagliamolo con cura. Riportate la sagoma sulla pasta di gomma stesa con lo spessore di 2 mm. Lascate asciugare molto bene e ricordate ancora di tenere traccia del numero della sagoma. Con un pennello a punta tonda e del colorante in polvere nero evidenziate i bordi della sagoma picchiettando leggermente la superficie. Diluite il colorante in polvere con alcool da cucina, tenendo la tonalità molto scura e tracciate dei tratti irregolari lungo il bordo esterno della sagoma. Eseguite lo stesso procedimento con tutti gli altri pezzi. Procedete con l’incollaggio con colla alimentare delle sagome più grandi e aggiungete man mano gli altri pezzi, avendo cura di aggiungere qualche elemento nero a contrasto.

Nella foto: Torta Marras
Commenti
18:48
«Promuoviamo la coltivazione e il consumo di legumi», dichiarano i rappresentanti di Coldiretti, presenti questa mattina nel mercato sassarese di Campagna Amica, dov´è stata cucinata una fainè lunga 6metri
23/9/2016
Approvazione del testo unico taglia il 50% della burocrazia Coldiretti Sassari: Aiuto importante per un settore cresciuto del 37% in 5 anni
© 2000-2016 Mediatica sas