Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaRegione › Sardegna Promozione: «si apre il duello Pigliaru-Soru»
A.B. 10 ottobre 2014
Il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde si chiede se il disegno di legge che mira alla soppressione dell’agenzia regionale non sia che il primo round tra l’attuale presidente della Regione ed uno dei suoi predecessori
Sardegna Promozione: «si apre il duello Pigliaru-Soru»


ALGHERO - «Il disegno di legge della Giunta Pigliaru che mira alla soppressione dell'agenzia regionale “Sardegna Promozione”, alla quale l'allora presidente Soru allorchè la istituì nel 2006 affidò il coordinamento e la gestione delle attività di promozione economica e il sostegno della capacità di esportazione e penetrazione dei prodotti sardi nei mercati esterni, al di là delle considerazioni sul merito impone qualche preoccupata riflessione». Lo ha dichiarato il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde.

«Non crediamo possibile – prosegue l’ex sindaco di Alghero - che il movente che spinge Pigliaru alla soppressione di Sardegna Promozione sia un’irrefrenabile pulsione iconoclasta contro i simboli del Centrodestra, posto che l'agenzia era nata per iniziativa di Soru che aveva soppresso gli enti provinciali del turismo e Isola e ne aveva trasferite le funzioni a Sardegna Promozione. Si sta invece materializzando una sonora bocciatura da parte del professor Pigliaru di una delle più importanti, e per alcuni versi condivisibile, iniziativa di Renato Soru che si accinge ad assumere la guida del Pd isolano».

«Un vero e proprio sganassone politico che censura Sardegna Promozione e fa tornare indietro le lancette delle politiche di promozione turistica, attrazione di investimenti e internazionalizzazione all'epoca pre-Soru. La prima dimostrazione plastica dei difficili rapporti fra Pigliaru e Soru che rischiano di paralizzare un governo regionale attento agli annunci e alla propaganda, ma timido nei rapporti con lo Stato e confusionario nell'aggredire i nodi che bloccano l'economia della Sardegna», conclude l’esponente azzurro.

Nella foto: il consigliere regionale Marco Tedde
Commenti
22:51
Sardegna e Cina rafforzano l´alleanza. «Ricerca ed innovazione sono settori per noi prioritari», ha dichiarato il vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna Raffaele Paci
11:01
Alcuni consiglieri regionali hanno presentato una mozione al presidente Pigliaru ed all’assessore all’Industria Piras sui gravi ritardi che stanno caratterizzando la ripresa dell’attività estrattiva nella sito olmedese. Primo firmatario Gaetano Ledda, che ieri si è recato ad Olmedo, insieme ad altri tre esponenti del movimento La Base
11:52
Il documento, che mette al centro l’esperienza della Sardegna, sarà adottato nella sua stesura definitiva oggi, a Malta, dall’assemblea Arlem, l’organo del Comitato europeo delle Regioni che si occupa di politiche euro-mediterranee
19:36
«Ci contestano la forma. Noi, invece, pensiamo alla sostanza», dichiara l´assessore regionale della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci
8:55
La decisione di istituire un tavolo di discussione e verifica sul nuovo strumento di lotta alla povertà è la principale novità scaturita dall’incontro tra l’assessore Luigi Arru e una delegazione dell’Anci guidata dal presidente Emiliano Deiana
21/2/2017
La Giunta ha infatti approvato gli indirizzi destinati al Comitato per la rappresentanza negoziale (Coran) che dovrà avviare la trattativa con le organizzazioni sindacali
21/2/2017
«Occorre una vera e propria mobilitazione del nord Sardegna ed un risveglio delle coscienze» dice l´ex sindaco forzista di Alghero Marco Tedde. «La classe dirigente della Provincia continua ad assistere a questi eventi in modo sonnacchioso»
30/1/2017
La massima assise regionale è stata convocata per mercoledì 1 febbraio, alle ore 16, in seduta ordinaria. In settimana, appuntamenti anche per le Commissioni regionali
16:45
E´ l´attacco diretto del presidente del partito Gesuino Muledda che, insieme al consigliere Emilio Usula, hanno puntato il dito contro l´assessore della Programmazione Raffaele Paci
© 2000-2017 Mediatica sas