Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaTrasporti › Cavo rubato nella Sassari-Alghero. Treni, disagi nei prossimi giorni
S.A. 12 ottobre 2014
Duecento metri di cavo sono mancati nella notte di venerdì, tra la chiesa di Santa Maria in Bethlem e il quartiere residenziale di Piandanna. Disagi nei prossimi giorni
Cavo rubato nella Sassari-Alghero
Treni, disagi nei prossimi giorni


ALGHERO - Un altro furto di rame è stato messo a segno nelle ferrovie, nel tratto che collega Alghero e Sassari. Duecento metri di cavo sono mancati nella notte di venerdì, tra la chiesa di Santa Maria in Bethlem e il quartiere residenziale di Piandanna.

Si tratta di un cavo speciale utilizzato per il sistema di automazione negli incroci. Dunque, in attesa che vengano ultimate le riparazioni, Trenitalia è stata temporaneamente costretta a tornare ad un sistema di oltre mezzo secolo fa'.

Inevitabili i disagi, in particolare tra la borgata sassarese di San Giorgio e Olmedo. Per la risoluzione dei problemi potrebbero passare dei giorni, e ad occuparsene è una ditta specializzata.
Commenti
30/11/2016
Uiltrasporti ribadisce la propria contrarietà alla privatizzazione dell´aeroporto di Alghero ma vuole al più presto incontrare il fondo F2i che ha rilevato la maggioranza delle quote Sogeaal e chiede rassicurazioni sul destino dei lavoratori
1/12/2016
L’assemblea ha riconfermato alla presidenza dell’associazione il presidente dell’Atp di Nuoro Paolo Piras. Inoltre, sono stati eletti i membri della giunta esecutiva Giovanni Caria, Luciano Mura, Roberto Mura, Roberto Murru, Marcello Ortu, Massimo Putzu, Alessandro Ramazzotti e Giovanni Sistu
9:08
«La tratta Sestu-Policlinico è strategica perché interessa un enorme bacino di utenti. Massimo Zedda dimostri nei fatti, non solo a chiacchiere, di essere anche sindaco di tutta la città metropolitana»: appello di Michele Cossa al sindaco Massimo Zedda
1/12/2016
L’integrazione trasportistica su ferro permetterà di unire la periferia di Cagliari alla centralissima stazione di piazza Matteotti. I tre lotti ceduti oggi hanno una superficie complessiva di circa tremila metri quadrati e saranno destinati alla posa di binari e banchine
© 2000-2016 Mediatica sas