Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAeroporto › Airberlin in codeshare da Alghero
Red 14 ottobre 2014
Ottimizzate le connessioni fra Roma, Milano Linate, Berlino e Dusseldorf per assicurare la migliore offerta ai passeggeri delle due compagnie
Airberlin in codeshare da Alghero


ALGHERO - Alitalia e Airberlin, seconda compagnia aerea tedesca, hanno firmato un accordo di codeshare con l’obiettivo di offrire ai loro ospiti una più vasta scelta di voli e una maggiore convenienza. Con l’avvio dell’orario invernale, tutti i 412 voli settimanali diretti di Alitalia e di airberlin tra l’Italia e la Germania, l’Austria e la Svizzera verranno effettuati in codeshare dalle due compagnie.

Alitalia applicherà il proprio codice "AZ" su alcuni voli nazionali di Airberlin, come, ad esempio, quelli da Monaco a Colonia, Dusseldorf, Amburgo e Berlino. Airberlin applicherà il suo codice "AB" su alcuni voli nazionali e internazionali effettuati da Alitalia, via Roma o Milano Linate - ad esempio Napoli, Brindisi, Reggio Calabria, Alghero, Atene o Malta - oltre ad alcuni collegamenti di lungo raggio verso il Sud America - come San Paolo e Rio de Janeiro -.

Tutti i voli in codeshare fra le due compagnie saranno pubblicati nei sistemi di prenotazione dal 20 ottobre, per voli a partire dal 26 ottobre. Il codeshare sui voli Alitalia di lungo raggio e su alcune destinazioni internazionali comincerà dopo l'approvazione da parte delle Autorità regolatorie.
Commenti
16:03
Ancora non c´è certezza sul programma della visita del premier nel nord Sardegna, ma pare probabile un incontro con il presidente della Regione Francesco Pigliaru in Prefettura, a Sassari, per firmare il Patto per la Sardegna
15:30 video
E' quanto riferisce il prof. avv. Ernesto Stajano, tra i massimi esperti in Italia del settore, nel parere giuridico richiesto dal Comune di Alghero. Summit a Roma decisivo il prossimo tre agosto. Cresce l'attesa per la visita del premier Renzi nel nord ovest Sardegna
17:41
L’assessore Deiana che per due anni non ha seguito neppure il parere di un esperto di sua assoluta fiducia, ovvero se stesso nella precedente veste di consulente della Sogeaal, si fiderà dello studio commissionato dal sindaco Bruno e romperà gli indugi?
© 2000-2016 Mediatica sas