Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAnimali › Piatti avvelenati nel centro storico | Foto
S.A. 15 ottobre 2014
Il veleno è servito tra il cibo in scatola per rendere invitante il "piatto della morte" per cani e gatti per circolano nella zona tra via Maiorca e via del Teatro
Piatti avvelenati nel centro storico | Foto


ALGHERO - Bocconi avvelenati per il centro storico di Alghero. La scoperta è di una ragazza che saggiamente sta utilizzando Facebook per far girare la notizia e mettere in allerta i residenti. Il veleno è servito tra il cibo in scatola per rendere invitante il "piatto della morte" per cani e gatti per circolano nella zona tra via Maiorca e via del Teatro. Attenzione, dunque, ai proprietari degli animali che li fanno circolare liberi in quelle vie. E agli aspiranti assassini che possono essere denunciati e pagare penalmente un gesto simile.

Nella foto: il piatto avvelenato
Commenti
22:20 video
Provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco decollati da Alghero per salvare un signore che, nel pomeriggio di domenica, per cause misteriose, è rimasto incastrato tra i cespugli e le rocce a picco sul mare. Secondo alcuni testinomi, l'uomo avrebbe tentato di scalare la roccia che sovrasta la spiaggia de La Speranza, non riuscendo però a trovare la strada per raggiungere i parcheggi. In un primo momento si pensava che i soccorsi riguardassero un parapendista lanciatosi dal promontorio che guarda il mare di Poglina. L´uomo, secondo le prime indiscrezioni, non avrebbe riportato gravi conseguenze. Le immagini amatoriali dei soccorsi
24/6/2017
Ecco la foto scattata venerdì in Riviera del Corallo da Gabriella La Manna di MareTerra-ERC. Taz, Tazson e il cucciolo di pochi giorni nuotano indisturbati. Numerose informazioni grazie alla tecnica della foto-identificazione
24/6/2017 video
L´animale era risultato affetto da ipotermia e da uno stato di costipazione intestinale dovuta all´ingestione di materiale plastico. Le immagini della liberazione avvenuta a Porto Conte, alla presenza dell´assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Alghero, l´Area Marina Protetta, il Parco e le forze di polizia
© 2000-2017 Mediatica sas