Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Alghero con le fogne colabrodo. E´ allarme liquami in centro
M.V. 15 ottobre 2014
Cresce la preoccupazione in città per l´arrivo delle piogge che mandaranno in tilt il già precario sistema fognario. Liquami in centro ad Alghero
Alghero con le fogne colabrodo
E´ allarme liquami in centro


ALGHERO - I brevi acquazzoni abbattutisi nei giorni scorsi non fanno presagire nella di buono sul fronte idrico-fognario: in tilt il sistema e liquami in centro città ad Alghero. Nulla di nuovo, è ormai consuetudine con le prime piogge di stagione (e fuori stagione) assistere a scarichi di liquami a mare e tombini che "inspiegabilmente" riversano sulla sede stradale.

L'ultimo episodio, in ordine di tempo, risaliva al giugno 2014, quando da Piazza Sulis si poteva assistere allo sconcio: Il mare tutt'intorno ai Bastioni, in direzione del solaio, oscurato dall´orrenda macchia marrone causata dal poderoso sversamento. [LEGGI e GUARDA]. Il tutto nonostante le decine di milioni spesi negli ultimi anni per l'ammodernamento della rete idrico-fognaria con la realizzazione dei vasconi (mai entrati in funzione). Vasconi che - come riferito di recente dallo stesso assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Cherchi, in consiglio comunale [GUARDA] - sarebbero addirittura imbottiti di liquami.

Un quadro piuttosto opaco, che s'inserisce nella bufera sollevata dalla Provincia di Sassari con la sospensione dell'autorizzazione allo scarico dell'impianto di San Marco [LEGGI] per gravi problemi. Palazzo Ducale che, oltre a chiedere precise delucidazioni su portate e flussi di lavorazione del depuratore, chiede spiegazioni sullo stesso Mariotti (i cui odori nauseabondi provenienti da via degli Orti spesso ammorbano l'aria, quando i liquami non invadono la strada) e su tutti i sistemi di sfioro a mare a servizio della rete fognaria cittadina (ex Bigagli, San Giovanni e Solaio).
Commenti
17:20
«Ci sono infrastrutture nell’isola dell’Asinara che continuano a restare ingestibili. La preghiera che vi faccio è quella di sbloccare la stato in cui versa l’isola compreso il problema del servizio idrico, perché noi come Comune siamo impossibilitati a fare qualsiasi cosa». Così il sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler agli assessori regionali degli Enti locali Cristiano Erriu e dei Trasporti Massimo Deiana
5/12/2016
Un progetto integrato da dodici milioni di euro, da raccogliere tra fondi europei, strutturali, da programmi di iniziativa comunitaria e fondi privati, e che consentirebbe la realizzazione di interventi di riqualificazione e valorizzazione di Stintino e di Fornelli
5/12/2016
«Nessun cartello “inizio lavori”, nessuna spiegazione da parte degli operatori comunali. Si tratta di alberi malati?» chiedono da Grig, Gruppo d’Intervento Giuridico onlus
4/12/2016
Una programmazione triennale del valore di 1 milione e 500 mila euro a favore di una serie di iniziative di rete territoriali e regionali, per il rilancio del sistema di educazione ambientale
© 2000-2016 Mediatica sas