Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Alghero con le fogne colabrodo. E´ allarme liquami in centro
M.V. 15 ottobre 2014
Cresce la preoccupazione in città per l´arrivo delle piogge che mandaranno in tilt il già precario sistema fognario. Liquami in centro ad Alghero
Alghero con le fogne colabrodo
E´ allarme liquami in centro


ALGHERO - I brevi acquazzoni abbattutisi nei giorni scorsi non fanno presagire nella di buono sul fronte idrico-fognario: in tilt il sistema e liquami in centro città ad Alghero. Nulla di nuovo, è ormai consuetudine con le prime piogge di stagione (e fuori stagione) assistere a scarichi di liquami a mare e tombini che "inspiegabilmente" riversano sulla sede stradale.

L'ultimo episodio, in ordine di tempo, risaliva al giugno 2014, quando da Piazza Sulis si poteva assistere allo sconcio: Il mare tutt'intorno ai Bastioni, in direzione del solaio, oscurato dall´orrenda macchia marrone causata dal poderoso sversamento. [LEGGI e GUARDA]. Il tutto nonostante le decine di milioni spesi negli ultimi anni per l'ammodernamento della rete idrico-fognaria con la realizzazione dei vasconi (mai entrati in funzione). Vasconi che - come riferito di recente dallo stesso assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Cherchi, in consiglio comunale [GUARDA] - sarebbero addirittura imbottiti di liquami.

Un quadro piuttosto opaco, che s'inserisce nella bufera sollevata dalla Provincia di Sassari con la sospensione dell'autorizzazione allo scarico dell'impianto di San Marco [LEGGI] per gravi problemi. Palazzo Ducale che, oltre a chiedere precise delucidazioni su portate e flussi di lavorazione del depuratore, chiede spiegazioni sullo stesso Mariotti (i cui odori nauseabondi provenienti da via degli Orti spesso ammorbano l'aria, quando i liquami non invadono la strada) e su tutti i sistemi di sfioro a mare a servizio della rete fognaria cittadina (ex Bigagli, San Giovanni e Solaio).
Commenti
8:41
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
9:53
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
17/1/2017
Raccolta rifiuti e spazzamento a rischio il 28 gennaio. L’accordo sulla società consortile tra le aziende che gestiscono il servizio raccolta rifiuti urbani non c’è stato e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Fiadel hanno deciso di proclamare lo sciopero probabilmente alla fine del mese di gennaio
17/1/2017
Entro luglio le singole regioni dovranno recepire la legge che introduce i LEPTA, ossia il livello minimo omogeneo in tutto il territorio nazionale per lo svolgimento delle attività che il Sistema nazionale è tenuto a garantire
17/1/2017
Richiesta del consigliere sardista Davide Tellini di inserimento all´ordine del giorno del consiglio comunale la discussione sul servizio raccolta Rifiuti solidi urbani
© 2000-2017 Mediatica sas