Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloManifestazioniCountdown per il Cap d’Any 2015: Caparezza in pole
D.C. 16 ottobre 2014
È cominciata la programmazione delle festività natalizie e del Capodanno algherese, il quale ultimo porterà anche quest’anno sul palcoscenico della Riviera del Corallo un vip del panorama musicale
Countdown per il Cap d’Any 2015: Caparezza in pole


ALGHERO - Si comincia a respirare aria di festa ad Alghero, dove sono giorni decisivi per la definizione del programma del Cap d’Any 2015. L’intento è quello di animare la Riviera del Corallo con il consueto concerto di fine anno, che porterà ad esibirsi anche stavolta sul palcoscenico dell’area portuale un grande vip del panorama musicale.

Ancora nulla di ufficiale, anche se dalla Fondazione Meta fanno sapere che la scelta si sta registringendo attorno a due, o forse tre opzioni. Il più gettonato delle ultime ore è quello di Caparezza. «Non confermo perchè non c'è alcun contratto firmato e ancora si stanno valutando diverse cose e con diversi artisti» è la posizione del presidente Pietro Alfonso contattato da Alguer.it.

Un altro nome che si fa largo nel "toto-cantanti" è quello di Elio e le Storie Tese, già scalzati lo scorso anno dai Negrita, preferiti per il cachet più basso (70mila euro circa ndr). È plausibile quindi che anche quest’anno rotte alternative distolgano l’amministrazione comunale dalla strada intrapresa inizialmente, e ancora in piena fase organizzativa. L'attesa non durerà molto, entro la fine del mese verrà presentata la manifestazione, protagonisti compresi.

Nella foto: Caparezza
Commenti
9:06 video
Presentata venerdì mattina, nelle sale comunali di Porto Terra, la 17esima edizione della manifestazione ideata e presentata da Nicola Nieddu, in programma sabato 8 luglio al porto di Alghero
22/6/2017
Gli eventi in programma sulla piazza dei 45 e al museo della Tonnara. L'evento, arrivato alla sua quinta edizione, si aprirà alle 18,30 con gli stand dedicati alle produzioni artigianali e all'enogastronomia
29/5/2017
«Ci rivolgiamo a tutti i sardi che vogliono gettare ponti verso l´Europa e dialogare con il mondo. Basta politici seduti su muretti a secco», dichiara il coordinatore regionale dei centristi per l´Europa Federico Ibba
© 2000-2017 Mediatica sas