Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Pd Alghero: debutta il nuovo Direttivo
A.B. 16 ottobre 2014
Mercoledì sera la sede di Via Mazzini ha ospitato l’assemblea presieduta dal riconfermato segretario Mario Salis
Pd Alghero: debutta il nuovo Direttivo


ALGHERO - Si è riunito mercoledì, nella storica sede algherese di Via Mazzini il nuovo Direttivo cittadino del Partito Democratico [LEGGI]. La riunione è stata presieduta dal riconfermato segretario Mario Salis, alla presenza dell'assessore provinciale e consigliere comunale Enrico Daga ed il capogruppo in Consiglio Comunale Mimmo Pirisi. «Oggi siamo qui a celebrare la nascita di un partito rinnovato, un sodalizio di uomini e donne provenienti da diversi ambiti sociali e professionali, tutti animati da passione civica e ferma volontà di contribuire al rilancio della città attraverso un Partito Democratico al quale sia riconosciuto il ruolo di guida e di governo che gli spetta», ha dichiarato Salis.

Il Direttivo, dopo aver analizzato e rubricato al passato le turbolenze dei mesi scorsi legate alle elezioni amministrative ed al recente congresso [LEGGI], ha proseguito concentrandosi su alcune tematiche particolarmente urgenti e delicate riferite alla vita amministrativa cittadina. Nel dibattito, sono stati numerosi gli interventi in cui è stata rimarcata «la totale assenza dell'Amministrazione rispetto ad alcune tematiche fondamentali, per lo sviluppo della città, una su tutte: il turismo».

Inoltre, si è discusso delle recenti mozioni che hanno visto protagonisti i consiglieri del partito, in particolare quella relativa alle zone “B1” e “B2”. Si è parlato di agro, di pesca, di porto e delle tante problematiche sociali «che purtroppo affliggono il nostro territorio». Per finire, si è fatto un accenno alle imminenti elezioni del segretario regionale del Pd e della imminente visita ad Alghero del candidato Renato Soru. Il Direttivo si è congedato con la volontà di costituire gruppi di lavoro tematici e con l' intenzione di riunirsi almeno una volta al mese.

Nella foto: Mario Salis ed Enrico Daga
Commenti
30/11/2016
E´ cortocircuito in Sinistra Civica, Alghero in Comune: il consigliere comunale Giampietro Moro smentisce di aver partecipato al direttivo che ha firmato il documento odierno contro l´Udc
30/11/2016
Nominati quattro nuovi rappresentanti territoriali: tre sono donne. È forte l’azione politica del partito per sensibilizzare i cittadini a votare No al referendum costituzionale di domenica 4 dicembre
30/11/2016
All’annuncio del risultato, 453 i voti favorevoli, un gruppo di vecchi garibaldini dalle balconate del pubblico intonò l’inno nazionale costringendo l’intera assemblea costituente a levarsi dagli scranni facendo seguire applausi scroscianti ai versi di Fratelli d’Italia. Eppure quella stessa Costituzione, fin dal giorno in cui era stata votata, fu subito contestata. E duramente criticata non solo dalla destra monarchica e fascista che era rimasta fuori dal patto costituzionale, ma anche dagli stessi protagonisti che ne avevano determinato sia lo spirito che la forma. Il 4 dicembre, con il referendum confermativo si giocherà l’ultima partita di questa lunga storia.
© 2000-2016 Mediatica sas