Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportSport › Kung Fu: 10 sardi ai Mondiali in Cina
A.B. 16 ottobre 2014
La Nazionale italiana parteciperà alla competizione mondiale da giovedì 23 a mercoledì 29 ottobre a Chizhou, nella provincia di Anhui
Kung Fu: 10 sardi ai Mondiali in Cina


CAGLIARI – Ventiquattro azzurri si preparano alla trasferta in Cina per i mondiali di Kung Fu tradizionale. Sono in programma da giovedì 23 a mercoledì 29 ottobre, ospitati nella città di Chizhou, nella provincia di Anhui. A rappresentare l'Italia in questa prestigiosa manifestazione sotto l'egida della Federazione Italiana Wushu Kung Fu, sarà una Nazionale con una forte componente ”Quattro mori”.

Infatti, dieci degli atleti convocati sono sardi: Patrizia Cireddu, Ulisse Badas, Laura Cuccu, Maria Fajri, Christian Mura, Alessandro Piras, Michele Piras, Ivo Zedda, Valentina Ferru e Federico Spiga. Completano il team (guidato dal direttore tecnico della Nazionale di Stili Interni Giancarlo Manca) Ulderico Ascione, Ivan Borrino Procolo, Angelo Damasco e Claudio di Benedetto dalla Campania; Simone Mangiante ed Arianna Romano dalla Liguria; Marco Manzia e Chiara Ruffini dal Lazio; Cristiana Pesenti, Irene Testa ed Andrea Di Martino dalla Lombardia; Francesco Cosentino dalla Sicilia. Sono oltre 3mila gli atleti attesi in Cina da tutto il mondo.

Gli azzurri sperano di bissare il successo degli scorsi anni: il terzo posto nel medagliere internazionale ottenuto nel 2012 con diciannove ori. «Dal 2004 é stata un'escalation di risultati, sia in campo nazionale che internazionale. Due dei veterani , Patrizia Cireddu e Ulisse Badas, sono al loro sesto mondiale e più volte sono saliti sul gradino più alto del podio - commenta Giancarlo Manca - Per Laura Cuccu e Alessandro Piras è già il secondo, mentre gli altri atleti sardi sono esordienti in campo internazionale ma con già diversi titoli Italiani ed europei alle spalle. Abbiamo sia l'esperienza che la voglia di emergere, dobbiamo solo sfruttarla al meglio».
Commenti
30/7/2016
Gli arceri isolani sbarcano in forze e con parecchie ambizioni ai campionati italiani di tiro con l’arco, specialità di Tiro di campagna, che si svolgono nel fine settimana a Cantalupa, in provincia di Torino
© 2000-2016 Mediatica sas