Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaTurismoServizi › Arriva il passaporto a domicilio
A.B. 17 ottobre 2014
Come comunicato anche sul sito della Polizia di Stato, a partire da lunedì 27 ottobre sarà possibile richiedere la consegna a domicilio del Passaporto
Arriva il passaporto a domicilio


NUORO - Novità per i passaporti. Come comunicato anche sul sito della Polizia di Stato, a partire da lunedì 27 ottobre sarà possibile richiedere la consegna a domicilio del documento. La richiesta può essere effettuata direttamente in Questura.

All’atto della presentazione dell’istanza, gli utenti interessati potranno scegliere l’opzione della consegna a proprie spese del passaporto al domicilio indicato che potrà anche essere diverso dal luogo di residenza anagrafica (nei moduli sono presenti sia il campo per la residenza anagrafica sia per il domicilio se diverso dal luogo di residenza). E’ anche possibile indicare una persona delegata al ritiro della busta. In quest’ultima ipotesi, nella ricevuta rilasciata dalla Questura sarà presente il numero del codice a barre della busta, necessario anche per il servizio di tracciabilità sul portale di Poste Italiane.

Nessuna somma di denaro dovrà essere corrisposta allo sportello della Questura ma soltanto l’attestazione/ricevuta di versamento di 42,50euro effettuato alle Poste sul ccp 67422808 intestato a MEF-Dip.Tesoro, causale: importo per il rilascio del Passaporto Elettronico ed il contributo amministrativo (cioè la marca per passaporto) da 73,50euro acquistata dal tabaccaio/rivendita di valori bollati. Il pagamento del servizio, pari ad 8,20euro, avverrà in contrassegno direttamente al portalettere all’atto della consegna del passaporto.
Commenti
1/12/2016
Una giornata di astensione collettiva dal lavoro per gli addetti ai servizi di raccolta rifiuti solidi urbani del comune di Porto Torres. A proclamarlo per la giornata di mercoledì 14 dicembre è il sindacato della Cgil Funzione pubblica
2/12/2016
Il 5 dicembre, l’ufficio di Stato Civile di Via Catalogna resterà chiuso al pubblico. Sarà assicurata l’operatività limitatamente al rilascio di certificazioni ed autenticazioni. Per le sole urgenze, resterà aperto l’ufficio distaccato di Fertilia
2/12/2016
La fine dell´emergenza idrica ha consentito di ripristinare l´alimentazione dalla sorgente di Fruncu ´e Oche
© 2000-2016 Mediatica sas