Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBasket › Basket: trasferta per il Centro Olmedo Basket
Antonio Burruni 19 ottobre 2014
Con due punti in altrettanti match disputati, le ragazze di coach Antonello Puddu vanno a giocare sul parquet del Panda Monserrato
Basket: trasferta per il Centro Olmedo Basket


OLMEDO – Il Centro Olmedo Basket affronta la seconda trasferta stagionale, nel match valido per la terza giornata del campionato di serie B regionale di pallacanestro femminile. Domenica, alle ore 18, il parquet della Cupola Geodetica della Cittadella Universitaria di Monserrato ospiteranno la sfida tra le ragazze di coach Antonello Puddu e le padrone di casa del Panda.

Avvio particolare per le olmedesi, vincenti 39-43 in trasferta, sul campo del Su Planu Cagliari, e poi sconfitte a domicilio dalle Pazze pazze del Basket Nulvi 46-64. Le monserratine, invece, finora sono imbattute. Dirigeranno la sfida gli arbitri Luca Basso di Elmas e Davide Angelantoni di Cagliari.

La Classifica: Basket Nulvi, Oratorio Elmas e Panda Monserrato 4; Basket San Francesco, Centro Olmedo Basket, Sant’Orsola Team’98 Sassari e Spirito Sportivo Cagliari 2; Basket Su Planu Cagliari, Condor Monserrato ed Olimpia Cagliari 0.
Commenti
23/6/2017
Storico risultato per la compagine algherese, che si piazza al quarto posto nel Campionato nazionale di pallacanestro maschile Uisp. Al ritorno ad Alghero i giocatori e lo staff tecnico sono stati accolti da un gremito gruppo di tifose e tifosi
23/6/2017
La compagine algherese, impegnata nelle Finali nazionali del 3x3 di pallacanestro femminile sul parquet dell´Acqua Summer di Castello D´Argile, è stata fermata per 15-9 da Latina
23/6/2017
La compagine algherese ha chiuso imbattuta il girone D delle Finali nazionali del 3x3 di pallacanestro femminile in corso di svolgimento sul parquet dell´Acqua Summer di Castello D´Argile, superando Sistema Rosa, Fortitudo Rosa Bologna e Panthers Roseto
23/6/2017
Presenza nel pitturato e tecnica: nello scacchiere biancoblu arriva il lungo croato ex Gran Canaria. Il suo marchio di fabbrica è la difesa sotto canestro, dove ha ottime doti di lettura ed è abilissimo a usare il corpo e far valere le sue lunghe braccia per chiudere le percussioni avversarie
© 2000-2017 Mediatica sas