Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › Storie di bici con Ballestracci ad Alghero
S.A. 20 ottobre 2014
La Libreria Il Labirinto Mondadori e Fiab Alghero ospiteranno lo spettacolo sulla storia del ciclismo tratto dal libro “Il Dio della Bicicletta” di Marco Ballestracci. L´appuntamento è mercoledì 22 ottobre
Storie di bici con Ballestracci ad Alghero


ALGHERO - Musica, letteratura e bici: l'appuntamento ad Alghero è mercoledì 22 ottobre alle ore 19 nella sala del Liceo Classico. La Libreria Il Labirinto Mondadori e Fiab Alghero ospiteranno lo spettacolo sulla storia del ciclismo tratto dal libro “Il Dio della Bicicletta” di Marco Ballestracci. L’autore poliedrico, racconterà in compagnia di Claudio Cecchetto e della sua fisarmonica, gesta e imprese folli sulle due ruote.

Storie di gambe e pedali, che Ballestracci, cantore-scrittore che dalle vicende di uomini e biciclette trae un'epica inesauribile, ha narrato nei suo libri. Tra le sue pagine ci si muove sulle tracce della capricciosa divinità: quella della bicicletta, un soggetto particolare che si diverte a ispirare imprese folli, trasformare gregari in campioni o ridurre assi delle tappe a pedalare con la morte nello sguardo. Scovandone lo zampino nelle fatiche più celebri come in quelle più misconosciute, sulle strade delle grandi gare e sulle colline dietro casa.

Partendo da un pellegrinaggio sul Mont Ventoux, il dio del male che nelle parole di Roland Barthes "esige un tributo di sofferenza", Ballestracci trova consonanze tra i campioni del passato e gli eroi omerici, incontra corridori che conoscono Dante a memoria e collezionisti che sanno riconoscere una bici di Coppi al primo sguardo. Di volta in volta accompagnato da ciclisti amatoriali o ex maglie gialle, passando da una casa del popolo sugli Appennini a un caffè dell'Alvernia, fa scintillare con piglio da cantastorie i miracoli e dispetti del dio che governa le due ruote. L’ingresso allo spettacolo è libero e fortemente consigliato per tutti coloro che vivono sulle due ruote o desiderano almeno pedalare con la fantasia.
Commenti
21/5/2017
La terza giornata al Salone del libro di Torino conferma il successo. C’è spazio anche per riscoprire Grazia Deledda con Neria De Giovanni, che presenta “Nel mondo di Grazia” Nemapress Edizioni, e ricordare Giuseppe Dessì nel quarantennale della scomparsa
28/4/2017
Stasera, venerdì 28 aprile alle 18, c’è un’occasione unica per scoprire e riscoprire, direttamente a Porto Torres, un territorio insieme straordinario e magico
© 2000-2017 Mediatica sas