Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Calvia, confermati 24 anni per l´omicidio di Orsola
Red 24 ottobre 2014
Per l´omicidio dell´insegnante di Alghero, Orsola Serra, il giudice della Corte di Assise d´Appello ha confermato la condanna di primo grado nei confronti di Alessandro Calvia
Calvia, confermati 24 anni per l´omicidio di Orsola


SASSARI - Condanna anche in appello. La Corte di Assise d'Appello di Sassari ha confermato la condanna di primo grado a 24 anni di reclusione nei confronti di Alessandro Calvia, considerato l'unico autore dell'omicidio dell'insegnante Orsola Serra, strangolata nella sua casa di Alghero nell'ottobre del 2011 [LEGGI]. Le motivazioni sono attese fra 90 giorni.

L'imputato è stato anche condannato al pagamento di una provvisionale di 250mila euro per ciascun genitore della vittima e di 100mila euro a testa per i suoi due fratelli. Accolta la richiesta del Pubblico Ministero nonostante i dubbi evidenziati in aula dagli avvocati della difesa, Nicola Satta e Danilo Mattana.

«Attendiamo le motivazioni perchè vogliamo capire come hanno superato le argomentazioni difensive. Come sono riusciti a far luce sui punti che abbiamo posto in evidenza» ha dichiarato Mattana. Francesca Calvia, sorella del condannato, ha annunciato che la famiglia non intende fermarsi qui. «Ricorreremo in Cassazione e faremo qualsiasi cosa per dimostrare l'innocenza di mio fratello», ha commentato a caldo la donna all'Ansa.
Commenti
11:35
E "Mariturismo", il ristorante in via Redipuglia. Il locale era già stato preso di mira nel del 2015. Indagini dei carabinieri che stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza
22/5/2016
i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia, allertati da una telefonata in cui l’interlocutore diceva di volersi suicidare, sono prontamente intervenuti nel Comune di Golfo Aranci
23/5/2016
Oggi, la locale Procura della Repubblica ha notificato l´avviso all´amministratore unico di Abbanoa, in seguito alla denuncia presentata dal sindaco Nicola Sanna per interruzione di pubblico servizio
© 2000-2016 Mediatica sas