Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaLavoro › Lavoro: tirocini anche per i giovani delle case famiglia
A.B. 24 ottobre 2014
L’annuncio è stato dato dall’assessore regionale Virginia Mura, che ha partecipato ad un’iniziativa sociale organizzata a Cagliari dall’associazione Domus De Luna Onlus
Lavoro: tirocini anche per i giovani delle case famiglia


CAGLIARI – «L’Assessorato del Lavoro firmerà un protocollo d’intesa con la Direzione Regionale del Ministero del Lavoro per estendere la misura dei tirocini atipici per i ragazzi ospiti delle case famiglia della Sardegna, soprattutto per quei giovani che al compimento del diciottesimo anno d’età rischiano di perdere ogni reddito». Questo l’annuncio dato dall’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura.

Il rappresentante della Giunta Pigliaru ha partecipato venerdì all’iniziativa “Un giorno migliore sarà. 18 anni e non sentirli: minori fuori famiglia e maggiorenni allo sbaraglio”, organizzato a Cagliari dall’associazione “Domus De Luna Onlus”. «L’accordo è in fase di realizzazione – ha precisato Mura – e, nel rispetto delle leggi e delle norme vigenti, sarà dato un occhio di riguardo a favore di quei ragazzi che hanno subito violenze e che a buon titolo possono essere inseriti nelle fasce dei soggetti deboli».

Le misure d’inserimento nel mondo del lavoro avverrà anche attraverso le misure dell’apprendistato, dei corsi di formazione professionale e nell’ambito di Garanzia Giovani. Anche così, la Regione cerca di aiutare anche ci parte svantaggiato nell’ingresso al mondo del lavoro.
Commenti
8:17
Le lavoratrici o i lavoratori possono rivolgersi alla Consigliera di Parità tutte le volte che ritengono di aver subito una discriminazione nell’accesso al lavoro, nello sviluppo professionale e di carriera e nelle condizioni di lavoro in ragione del genere. Diletta Mureddu è la supplente
12:51
Da martedì 4 aprile, le imprese di Alghero potranno sfruttare i finanziamenti previsti per le aree di crisi industriale non complessa, in cui il territorio è inserito. Le novità saranno illustrate lunedì mattina, in una conferenza stampa prevista nella Sala Mosaico del Museo della Città
21/3/2017
Obiettivi della giunta regionale: promuovere contratti stagionali più lunghi attraverso un sistema di contributi a disposizione delle imprese del settore che impiegheranno i propri dipendenti oltre il periodo canonico dei quattro mesi di alta stagione
22/3/2017
Dagli operai la richiesta alla Regione di interloquire con la multinazionale Indorama proprietaria della fabbrica per il rilancio della produzione di Pet
21/3/2017
Approvato le linee guida a cui dovrà adeguarsi Insar nella predisposizione del “Programma di accompagnamento all’esodo”. La dotazione finanziaria è di 6,7 milioni
© 2000-2017 Mediatica sas