Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaLavoro › Lavoro: tirocini anche per i giovani delle case famiglia
A.B. 24 ottobre 2014
L’annuncio è stato dato dall’assessore regionale Virginia Mura, che ha partecipato ad un’iniziativa sociale organizzata a Cagliari dall’associazione Domus De Luna Onlus
Lavoro: tirocini anche per i giovani delle case famiglia


CAGLIARI – «L’Assessorato del Lavoro firmerà un protocollo d’intesa con la Direzione Regionale del Ministero del Lavoro per estendere la misura dei tirocini atipici per i ragazzi ospiti delle case famiglia della Sardegna, soprattutto per quei giovani che al compimento del diciottesimo anno d’età rischiano di perdere ogni reddito». Questo l’annuncio dato dall’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura.

Il rappresentante della Giunta Pigliaru ha partecipato venerdì all’iniziativa “Un giorno migliore sarà. 18 anni e non sentirli: minori fuori famiglia e maggiorenni allo sbaraglio”, organizzato a Cagliari dall’associazione “Domus De Luna Onlus”. «L’accordo è in fase di realizzazione – ha precisato Mura – e, nel rispetto delle leggi e delle norme vigenti, sarà dato un occhio di riguardo a favore di quei ragazzi che hanno subito violenze e che a buon titolo possono essere inseriti nelle fasce dei soggetti deboli».

Le misure d’inserimento nel mondo del lavoro avverrà anche attraverso le misure dell’apprendistato, dei corsi di formazione professionale e nell’ambito di Garanzia Giovani. Anche così, la Regione cerca di aiutare anche ci parte svantaggiato nell’ingresso al mondo del lavoro.
Commenti
18:34
E’ il vice capogruppo di Forza Italia Marco Tedde ad intervenire sul tema della proroga dei Co.Co.Co che il Milleproroghe consente fino al 31 dicembre 2017
16/1/2017
Richiesta del consigliere di Autonomia popolare Alessandro Carta di inserire nel prossimo consiglio comunale un ordine del giorno sull’istituzione di un osservatorio per tutelare le imrese e le maestraenze locali, costituito dalle rappresentanze di tutte le forze politiche che compongono l’assemblea civica
16/1/2017
Si cerca la disponibilità all’imbarco su unità da pesca di un marittimo in possesso della qualifica di marinaio. La verifica è prevista per venerdì
© 2000-2017 Mediatica sas