Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBasket › Basket A2: Mercede di scena a Selargius
Antonio Burruni 25 ottobre 2014
Primo derby stagionale nel campionato di pallacanestro, con le padrone di casa del San Salvatore, che ospitano le algheresi di coach Daniele Cordeschi sul parquet della Struttura geodetica
Basket A2: Mercede di scena a Selargius


ALGHERO - Vigilia di derby regionale. E con essa anche enorme desiderio di rivincita. Il Basket San Salvatore Selargius è pronto e quanto mai deciso a riprendere la corsa interrotta sette giorni fa sul campo del Sanga Milano. Sabato, alle ore 18, sul parquet della Struttura geodetica di Via Vienna, la squadra di Fabrizio Staico ospiterà la Mercede Basket Alghero per la terza giornata del campionato di serie A2 di pallacanestro femminile.

«Gara dai due volti – spiega il tecnico delle selargine – una vittoria ci servirà per riparare la delusione subita in terra lombarda, perché quella è stata una gara vinta da noi per ben due volte e mai chiusa». La Mercede? «E’ una squadra giovane che farà della spinta e delle grandi letture il suo punto di forza – conclude il coach – ed è riuscita a tenere per più di due quarti la corazzata Geas. Non mi fido ma mi aspetto gestione della gara da parte delle mie ragazze». Contro le catalane scenderà in campo lo stesso roster che ha affrontato Milano, con l’aggiunta della giovane Sara Angius.

«L’esordio è stato discreto, abbiamo dimostrato che se stiamo concentrati al 100percento possiamo tenere botta anche con compagini di prima fascia - commenta il general manager della Mercede Francesco De Rosa, archiviato il ko casalingo subito contro la Geas ed in vista del derby isolano - ora dobbiamo lavorare al meglio per portare la nostra intensità fisica e mentale dalla soglia dei dieci a quella di venticinque-trenta per poi arrivare a tutta la partita. Dobbiamo crescere, ma lo sapevamo». «La partita di domani sarà un bel banco di prova dopo la discreta partita contro il Geas - dichiara il ds Baccini - Selargius è sicuramente una squadra ostica, esperta con un buon quintetto e cambi all'altezza della categoria. Noi andremo lì per fare la nostra partita e valutare eventuali miglioramenti della nostra squadra. L'anno scorso rimediammo una sonora batosta, dobbiamo evitare di giocare in maniera remissiva e soprattutto dobbiamo ridurre le palle perse per evitare i contropiede, vero marchio di fabbrica della squadra di coach Staico. Come ho già detto sono una squadra di caratura superiore - conclude il direttore sportivo biancoblu - ma noi non abbiamo nulla da perdere». Roster algherese al completo, con Sias che sostituisce Pinna, rispetto alle dodici che hanno affrontato l'esordio casalingo.

Nella foto: Francesca Rosellini, ex di turno
Commenti
26/7/2016
Un giocatore di valore e straordinarie potenzialità, un talento futuribile made in Italy su cui la Dinamo Banco di Sardegna ha deciso di scommettere legandolo al club biancoblu per i prossimi cinque anni
26/7/2016
Il play-guardia Dario Di Francesco e la guardia Beatrice Sorina Ion vestiranno la maglia biancoblù nella stagione 2016/17. Entrambi provenienti dal Santa Lucia Roma, ritroveranno a Porto Torres coach Carlo Di Giusto
25/7/2016
Puggioni, Canu, Elia, Brundu e Gaias vestiranno biancoblù anche nella stagione 2016/17. Il roster prende ormai forma, dunque, alla luce dei già noti acquisti di Philip Pratt ed Amy Conroy, insieme alle altrettanto note conferme di Matt Scott, Fabio Raimondi e George Bates
25/7/2016
Le gare del precampionato Dinamo si svolgeranno a Sassari, Cagliari, Padru e Nuoro. In agenda il 26 agosto il Welcome Day con la presentazione del roster della stagione 2016-2017 ai media
© 2000-2016 Mediatica sas