Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › 5 Stelle Alghero contro gli Ogm
D.C. 28 ottobre 2014
L’obiettivo è quello di salvaguardare la salute dei cittadini e di permettere agli imprenditori agricoli di far giungere sulle nostre tavole prodotti sani della terra sarda
5 Stelle Alghero contro gli Ogm


ALGHERO - Il Movimento Cinque stelle di Alghero si schiera contro la coltivazione degli organismi geneticamente modificati (Ogm), presenti nel territorio comunale, al fine di «salvaguardare la salute dei cittadini e di difendere e valorizzare il lavoro di tutti quegli imprenditori agricoli che con impegno e dedizione ci permettono di portare sulla nostra tavola i prodotti sani della nostra terra». Sul tema il movimento ha presentato una mozione che fa seguito, sia alla campagna nazionale dei parlamentari del Movimento Cinque Stelle, a supporto appunto dei comuni liberi dagli Ogm, denominata “Italia Ogm Free”, sia alle iniziative della Coalizione "Italia Europa - Liberi da ogm", composta da un vasto schieramento di associazioni.

La mozione, in particolare, ha il proposito di impegnare l’amministrazione comunale a vietare coltivazioni con semi geneticamente modificati nel comprensorio algherese e di rendere chiara ed esplicita nelle etichette dei pasti mensa la presenza di eventuali ingredienti che contengano Ogm. Ma anche promuovere l’uso di prodotti biologici e garantire che nei bandi di gara emanati dal Comune, l'utilizzo di prodotti che non contengono Ogm costituisca titolo preferenziale per l’aggiudicazione di appalti pubblici di servizi e forniture alimentari destinati alla ristorazione collettiva.

«Il Comune di Sassari si è già pronunciato in questo senso, grazie ad una mozione simile presentata qualche tempo fa dal Movimento Cinque Stelle sassarese – ha commentato il gruppo locale. Ora speriamo che lo stesso possa accadere anche nel Comune di Alghero».
Commenti
13:53
Lo scambio di accuse, recriminazioni, ed infine insulti manifestatisi in questi ultimi giorni tra alcuni esponenti politici di Alghero, a proposito del servizio di nettezza urbana, ha un che di surreale
9:39
Positiva la risposta scritta pervenuta dall´Ufficio ambiente a firma dell´assessore all´ambiente Cristina Biancu e del dirigente del settore Claudio Vinci, all’interrogazione presentata dal consigliere comunale sardista Davide Tellini in merito alla decisione autonoma dell’azienda Ambiente 2.0 sulla distribuzione dei cestelli sulla raccolta rifiuti all’interno degli appartamenti condominiali
22:38
Un legame che si rafforza e che oggi diventa anche istituzionale nel nome del Santo patrono turritano, il martire Gavino, venerato nei due centri. Porto Torres e Camposano ufficializzano il gemellaggio con un´intesa condivisa dal sindaco Sean Wheeler, presente in questi giorni nel paese campano in occasione della festa patronale, e dal primo cittadino di Camposano, Franco Barbato
22:11
«No allo sfruttamento di terreni agricoli per la produzione di energia. Le imprese private non possono continuare a sottrarre pezzi importanti di territorio agli agricoltori sardi in nome di chissà quale interesse pubblico». Lo sostiene il consigliere regionale dei Rossomori Emilio Usula, che preannuncia un’iniziativa in Consiglio
25/8/2016
Dopo la denuncia pubblica del sindaco di Fonni Daniela Falconi, è stata chiesta dal Partito Democratico una verifica delle procedure
25/8/2016
«La Regione sostenga il consorzio e le imprese», chiede con urgenza il Consorzio Bonifica Gallura
26/8/2016
Stupisce ancora di più l’atteggiamento superficiale che continua a regnare in quel di viale Trento. Anziché ammettere gli sbagli e adottare i correttivi del caso, si preferisce trincerarsi dietro cifre parziali, utilizzate strumentalmente nel tentativo di dimostrare che, tutto sommato, le cose non stanno andando poi così tanto male
© 2000-2016 Mediatica sas