Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaFinanziamenti › Famiglie in crisi e morose: bando
S.A. 28 ottobre 2014
Un fondo per le famiglie colpite dalla crisi, sostegno economico per le morosità incolpevoli. A breve il bando ad Alghero per l’accesso ai contributi per chi ha perso il lavoro ed ha subito lo sfratto
Famiglie in crisi e morose: bando


ALGHERO - Un fondo destinato a chi ha perso il lavoro e si trova in stato di morosità e destinatario di sfratto. L’amministrazione comunale algherese interviene a sostegno delle famiglie coinvolte in situazioni di disagio economico per sopravvenuta impossibilità di far fronte al pagamento del canone di affitto. Si tratta di situazioni definite di “morosità incolpevole”, sulle quali la Giunta, su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali Nina Ansini, ha deciso di intervenire stabilendo le linee di indirizzo e i criteri per l’accesso ai contributi previsti dalla Regione.

A breve sarà pubblicato il bando per l’accesso ai sostegni economici; i criteri approvati dalla Giunta prevedono la concessione di contributi, subordinata, oltre che alla perdita totale o in misura consistente del reddito, anche al possesso di precisi requisiti relativi alle fasce di appartenenza di reddito Isee. Previsti anche criteri preferenziali per famiglie al cui interno vi siano persone anziane, minori, invalidi. Sulla base delle istanze prevenute l’amministrazione dimensionerà la richiesta di finanziamento alla Regione. L’intervento è particolarmente opportuno a fronte di una condizione che si sta evidenziando in molti nuclei familiari in cui viene a mancare o viene ridotta improvvisamente la capacità economica.

Diverse sono le modalità previste per l’accesso ai sostegni che saranno inserite nel bando di imminente pubblicazione: riguardano sia i lavoratori autonomi che i lavoratori dipendenti, persone in carico ai servizi sociali, malati gravi o vittima di infortuni. «Anche con questa opportunità di finanziamento – spiega l’assessore Nina Ansini – l’Amministrazione interviene con politiche di affiancamento e sostegno alle famiglie in difficoltà per salvaguardarne il benessere. Si tratta di una realtà che purtroppo accomuna nuove fasce sociali che richiedono attenzione e supporto».
Commenti
22/9/2016
Pronta la graduatoria definitiva per i contributi integrativi al canone di locazione per l’anno 2016. Le domande ammesse sono 321, le domande escluse 26
© 2000-2016 Mediatica sas