Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAeroporto › «Maurizio Lupi rispetti il Parlamento»
Red 29 ottobre 2014
Lo dichiara il senatore Luciano Uras, capogruppo di SEL Commissione Bilancio e Segretario Commissione Politiche Comunitarie in riferimento ai licenziamenti Meridiana e allo stop della Continuità territoriale minore con gli scali di Alghero, Olbia e Cagliari
«Maurizio Lupi rispetti il Parlamento»


OLBIA - «È un bene che sia stata finalmente calendarizzata in Aula la nostra mozione sulla continuità territoriale aerea, ristrutturazioni e crisi occupazionali delle compagnie Meridiana e Alitalia - CAI, anche se avremmo voluto che si discutesse subito della drammatica situazione in cui si trovano tanti lavoratori». Lo dichiara il senatore Luciano Uras, capogruppo di SEL Commissione Bilancio e Segretario Commissione Politiche Comunitarie, che aggiunge:

«La condizione umana e professionale dei tanti lavoratori ci allarma, così come la precaria continuità territoriale aerea della Sardegna che andrebbe invece potenziata con nuove rotte. Vorremmo che per i lavoratori di Meridiana siano applicate le medesime misure adottate per i lavoratori di Alitalia».

«È ora che il ministro dei Trasporti Lupi riferisca all'Aula del Senato le iniziative che il Governo ha assunto o intende assumere, in raccordo con la Giunta Regionale sarda. Ci auguriamo pertanto che il Ministro non deleghi qualcun altro a riferire al Senato, anche per dimostrare un rispetto verso il Parlamento che fino ad oggi, purtroppo, non abbiamo potuto apprezzare».
Commenti
14:08
E´ la principale novità della nuova continuità territoriale aerea fra i tre aeroporti di Cagliari, Olbia e Alghero e gli hub principali di Roma-Fiumicino e Milano-Linate, che dovrebbe essere pronta per la stagione invernale del 2017 e sino al 2021
29/6/2016
A pochi giorni dalla nuova scadenza della privatizzazione dell´aeroporto di Alghero le parole del presidente dell´Enac, Vito Riggio, sono chiarissime. «Chi non avrà i soldi per portare avanti gli investimenti si vedrà proposta la revoca della concessione»
15:07
Con la delibera presentata oggi anziché andare avanti torna indietro alla sua versione di inizio mandato e all’alibi dell’Unione Europea
19:07
Hanno perso due anni, che sono 730 giorni e due stagioni turistiche di sofferenza per gli operatori del settore, solo per proporre annunci e azioni solo incerte ed eventuali
9:03
«Cinquecento posti letto recuperati per chi è rimasto a terra. La Regione intervenga», chiede il presidente regionale di Federalberghi Paolo Manca, dopo le cancellazioni dei voli Meridiana registrate negli ultimi due giorni ad Olbia
28/6/2016
Nei suoi sei punti citati ha evidenziato le azioni intraprese in più anni da un’organizzazione con “centinaia di soggetti” per utilizzare i fondi POR 2000/2006. L’assessore al bilancio era l’attuale presidente Prof. Pigliaru. Per questa programmazione vennero presentate 11569 manifestazioni di interesse e 199 progetti integrati
16:00
Otto voli in più con un aereo Alitalia dedicato per i collegamenti da e per Cagliari, con Roma Fiumicino e Milano Linate. Le frequenze aumenteranno tutti i giorni dal 15 luglio al 15 settembre
29/6/2016
«Comprendiamo il disagio dei lavoratori Meridiana che rischiano il posto di lavoro, ma deve essere riconosciuto che l’accordo raggiunto è un buon accordo, perché consente a Meridiana di continuare a operare, e speriamo anche a crescere», dichiara il presidente della Regione Francesco Pigliaru
29/6/2016
Così interviene l´assessore dei Trasporti Massimo Deiana a proposito della vertenza Meridiana, all´indomani della firma con Qatar Airways e le proteste di ieri nello scalo di Olbia
29/6/2016
Prosegue il caos sull´aeroporto di Olbia, dopo l´accordo che ha sancito il licenziamento di 406 “esuberi”. Per il secondo giorno, diversi voli annullati o in ritardo
28/6/2016
Sono tanti gli assistenti di volo che hanno presentato certificati di malattia: il risultato è la cancellazione di sette voli in partenza e sette in arrivo, mentre quattro sono stati rinviati di ore
© 2000-2016 Mediatica sas