Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Verde pubblico ai cittadini: serve il regolamento
A.B. 29 ottobre 2014
Pietro Sartore e Giusy Piccone (primi firmatari) hanno presentato una mozione per chiedere l’attivazione di «tutte le procedure per la redazione e l’approvazione del Regolamento per l’affidamento della gestione di Aree Verdi Pubbliche del Comune di Alghero con la partecipazione della comunità locale»
Verde pubblico ai cittadini: serve il regolamento


ALGHERO - «I consiglieri comunali firmatari impegnano il sindaco e la Giunta affinché attivino tutte le procedure per la redazione e l’approvazione del Regolamento per l’affidamento della gestione di Aree Verdi Pubbliche del Comune di Alghero con la partecipazione della comunità locale. Affidino al responsabile dell’Ufficio Ecologia e Ambiente la predisposizione e l’adozione di tutti gli atti e adempimenti relativi alla stipula delle convenzioni che dovranno esser previste nel Regolamento di cui al punto 1. Affidino il controllo sul rispetto delle disposizioni contenute nel Regolamento di cui è caso agli organi di vigilanza della Polizia Locale».

Questo il focus della mozione protocollata dai consiglieri comunali Giusy Piccone, Pietro Sartore, Mario Nonne, Giampietro Moro, Alessandro Nasone, Alberto Bamonti, Elisabetta Boglioli, Gavino Tanchis e Linda Oggiano. Nel documento indirizzato al sindaco di Alghero Mario Bruno ed al presidente del Consiglio Comunale Matteo Tedde, i rappresentanti della Maggioranza chiedono una deliberazione d’indirizzo finalizzata alla attivazione della procedura per la redazione e l’approvazione del Regolamento per l’affidamento della gestione di Aree Verdi Pubbliche del Comune di Alghero con la partecipazione della comunità locale.

Per allestire la mozione, i consiglieri hanno seguito i vari regolamenti che scandiscono la vita del Comune di Alghero (Entrate, Contabilità, Tari e Tasi), tenendo presente come lo stesso Comune intenda sviluppare un sistema premiante nei confronti delle iniziative dei cittadini volte a recuperare, gestire e valorizzare le aree verdi, anche attraverso l’individuazione di forme di sgravi fiscali o tributari. I rappresentanti della Maggioranza proseguono così sulla falsariga dell’Amministrazione Comunale che, nella consapevolezza che le aree verdi e gli arredi urbani appartengono alla collettività e che il loro mantenimento e la loro conservazione rappresentano attività di pubblico interesse, intende normare l’affidamento di aree e spazi verdi pubblici allo scopo di coinvolgere la cittadinanza per la realizzazione, la manutenzione, la gestione e la cura degli spazi pubblici, così da favorire la loro valorizzazione.
Commenti
0:44
Sei consiglieri di minoranza (Massimo Cossu, Massimiliano Ledda, Costantino Ligas, Gian Luca Tanda, Davide Tellini e Alessandro Carta) insieme all’esponente del gruppo misto di maggioranza Paola Conticelli si dissociano dai comportamenti offensivi e umilianti che hanno caratterizzato l’ultima seduta del consiglio comunale
24/2/2017
Per la società di Ravenna presente in forza in Sardegna, quello in Riviera del corallo sarà un vero e proprio banco di prova fondamentale. Alghero è infatti la città più grande che sarà gestita dalla cooperativa. In attesa degli investimenti - possibili dopo maggio - già programmati i primi rinforzi per la partenza del 100° Giro d'Italia
16:42
La foto-simbolo del degrado cittadino cresciuto nell´ultimo decennio sul fronte del decoro e dell´inefficiente servizio di gestione dei rifiuti ritrae un cumulo di spazzatura sotto il campanile della Cattedrale il 14 agosto del 2007 (non un giorno qualunque per Alghero). Cresce l´attesa tra gli algheresi per l´avvio del nuovo capitolato. «Non sarà facile» mettono in guardia alcuni residenti
23/2/2017
Firmata oggi dal dirigente competente Giovanni Spanedda, la consegna anticipata in via d'urgenza dell'appalto di nettezza urbana alla Ciclat Trasporti Soc.Coop., dando contestuale mandato alla Centrale Unica di Committenza per la stipula del contratto
9:02
La Giunta comunale ha dato indirizzo al responsabile dell’Area tecnica affinché si proceda allo stanziamento dei fondi per il ripristino della viabilità nella zona
30/1/2017
L’incarico del presidente del Parco dell’Asinara sarebbe «incompatibile con altri incarichi pubblici»La proposta di delibera del Consiglio comunale convocato per domani mattina (martedì) sull’isola dell’Asinara non lascia spazio a dubbi sul ruolo del futuro presidente del parco dell’Asinara
© 2000-2017 Mediatica sas