Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Verde pubblico ai cittadini: serve il regolamento
A.B. 29 ottobre 2014
Pietro Sartore e Giusy Piccone (primi firmatari) hanno presentato una mozione per chiedere l’attivazione di «tutte le procedure per la redazione e l’approvazione del Regolamento per l’affidamento della gestione di Aree Verdi Pubbliche del Comune di Alghero con la partecipazione della comunità locale»
Verde pubblico ai cittadini: serve il regolamento


ALGHERO - «I consiglieri comunali firmatari impegnano il sindaco e la Giunta affinché attivino tutte le procedure per la redazione e l’approvazione del Regolamento per l’affidamento della gestione di Aree Verdi Pubbliche del Comune di Alghero con la partecipazione della comunità locale. Affidino al responsabile dell’Ufficio Ecologia e Ambiente la predisposizione e l’adozione di tutti gli atti e adempimenti relativi alla stipula delle convenzioni che dovranno esser previste nel Regolamento di cui al punto 1. Affidino il controllo sul rispetto delle disposizioni contenute nel Regolamento di cui è caso agli organi di vigilanza della Polizia Locale».

Questo il focus della mozione protocollata dai consiglieri comunali Giusy Piccone, Pietro Sartore, Mario Nonne, Giampietro Moro, Alessandro Nasone, Alberto Bamonti, Elisabetta Boglioli, Gavino Tanchis e Linda Oggiano. Nel documento indirizzato al sindaco di Alghero Mario Bruno ed al presidente del Consiglio Comunale Matteo Tedde, i rappresentanti della Maggioranza chiedono una deliberazione d’indirizzo finalizzata alla attivazione della procedura per la redazione e l’approvazione del Regolamento per l’affidamento della gestione di Aree Verdi Pubbliche del Comune di Alghero con la partecipazione della comunità locale.

Per allestire la mozione, i consiglieri hanno seguito i vari regolamenti che scandiscono la vita del Comune di Alghero (Entrate, Contabilità, Tari e Tasi), tenendo presente come lo stesso Comune intenda sviluppare un sistema premiante nei confronti delle iniziative dei cittadini volte a recuperare, gestire e valorizzare le aree verdi, anche attraverso l’individuazione di forme di sgravi fiscali o tributari. I rappresentanti della Maggioranza proseguono così sulla falsariga dell’Amministrazione Comunale che, nella consapevolezza che le aree verdi e gli arredi urbani appartengono alla collettività e che il loro mantenimento e la loro conservazione rappresentano attività di pubblico interesse, intende normare l’affidamento di aree e spazi verdi pubblici allo scopo di coinvolgere la cittadinanza per la realizzazione, la manutenzione, la gestione e la cura degli spazi pubblici, così da favorire la loro valorizzazione.
Commenti
27/5/2016 video
Il nuovo amministratore Unico dell'Alghero in House si rivolge direttamente ai lavoratori e chiede il massimo dell'impegno, ipotizzando un aumento di ore lavorative per centrare subito gli obbiettivi dell'amministrazione. Le sue parole
17:00
Il consiglio comunale di Stintino nei giorni scorsi ha approvato all´unanimità lo statuto delle Rete metropolitana del Nord Sardegna
27/5/2016
Il consigliere comunale dell´Upc lascia la presidenza. Lunedì il consiglio comunale che voterà la composizione delle nuove commissioni ad Alghero
28/5/2016
Erbacce che coprono marciapiedi, giardini e strade sia nel centro storico sia negli altri quartieri nel completo degrado. Denuncia dell’associazione politica culturale del Movimento che chiede al Comune di invertire la rotta
26/5/2016
La massima assise oristanese ha iniziato l´esame del documento contabile, presentato in aula dall´assessore del Bilancio Giuseppina Uda
© 2000-2016 Mediatica sas