Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportCalcio › Calcio regionale: le decisioni del giudice sportivo
Antonio Burruni 31 ottobre 2014
L’organo disciplinare ha reso note le penalità in relazione alla giornata dei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria disputata nello scorso fine settimana
Calcio regionale: le decisioni del giudice sportivo


CAGLIARI - Il giudice sportivo ha reso note le decisioni disciplinari in relazione alla giornata dei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria disputata nello scorso fine settimana. Nel massimo campionato regionale, tre domeniche senza calcio per Tomaso Nieddu (1945 Alghero), due per Roberto Volpe (Porto Corallo Villaputzu) ed una per Alberto Usai (Castiadas), Paolo Carboni (Fertilia), Riccardo Milia (Ghilarza), Andrea Epis (Porto Corallo Villaputzu), Matteo Doro (Sanluri) e Solaymane Chafaaoui (Valledoria). Vanno in regime di diffida Sebastian Fraschini (1945 Alghero), Antonio Cocco (1963 Ploaghe), Massimo Piscopo (Calangianus), Gianluca Mascia (Ghilarza), Luca Nepitella (La Palma Monte Urpinu), Mattia Floris (Lanusei) e Mario Niedda (Porto Torres). La partita Castiadas-Muravera, in programma domenica 2 novembre, viene anticipata a sabato 1, alle ore 15.

Nei due gironi di Promozione Regionale, due gare di squalifica per Marco Dettori ed Andrea Pettenadu (Codrongianos). Un turno di stop per Gabriele Murru (Girasole), Matteo Busanca (Guspini), Riccardo Balzano (Lauras), Roberto Carboni (Macomerese), Romino Koseli (Montalbo Siniscola), Simone Mura (Orrolese), Alessandro Floris e Mauro Locci (San Vito); Riccardo Maccioni (Serramanna); Federico Isacchi (Siniscola Sporting). Diffidati Renato Incani (Arbus); Marco Foddi (Carbonia); Salvatore Sotgiu (Codrongianos); Davide Barattelli (Dorgalese); Alessandro Bonu e Carlo Diana (Ferrini Cagliari); Roberto Giolitti, Marco Nieddu e Giovanni Tegas (Girasole); Alessio Saruis (Guspini); Alessandro Piras (Montalbo Siniscola); Davide Puddu (Monteponi Iglesias); Nicola Manunza (Orrolese); Daniel Gianni (Ozierese); Luigi Brandi e Francesco Uccheddu (Pula), Federico Bardi (Sant’Elena Quartu); Simone Calaresu ed Enrico Pili (Tonara). Squalificato fino al 19 novembre l’allenatore del Codrongianos Daniele Fois, mentre il tecnico del Tonara Antonio Floris è stato diffidato. Lauras-Codrongianos, in programma domenica 2 novembre, viene anticipata a Sabato 1, alle 15.

Nei quattro gironi della Prima Categoria, due giornate di squalifica per Gian Marco Mele (Abbasanta), Andrea Piras (Gonnosfanadiga), Andrea Marteddu (Iglesias) e Marco Marci (Quartu 2000). Non potranno scendere in campo nel week-end Simone Manca (Abbasanta); Renato Boi (Andromeda); Davide Pistis (Barisardo); Simone Serra (Baunese); Riccardo D’Acqui (Berchidda); Dario Cesare Becciu e Mirko Sanna (Bittese); Davide Fiorini (Bosa); Igor Fiore (Buddusò); Maicol Piroddi (Escalaplano); Valentino Casula (Ferrini Quartu Sant’Elena); Francesco Dejas (Gonnosfanadiga); Cesare Lostia (Ichnos 2004 Nuoro); Julius Amadin (Iglesias); Giovanni Montis (La Pineta); Francesco Antonio Demartis (Macomer); Antonio Simula (Malaspina); Angelo Murgia (Monterra); Valerio Fiocchi ed Antonio Merone (Monti di Mola); Pierluigi Pilleri (Orione’96); Marcello Dedola e Danilo Idda (Ottava); Salvatore Fresi (Porto Rotondo); Luigi Contu e Matteo Vardeu (Posada); Giorgio Puddu (Sadali); Carlo Lonis (Senorbì); Stefano Cuccuru (Stintino); Luca Collu, Nicola Fenu e Fabio Surano (Villacidrese). Vanno in regime di diffida Claudio Alfonso e Raffaele Fulghesu (Abbasanta); Martino Manca (Andromeda); Mirko Soddu (Arborea); Tonino Valdini (Atletico Bono); Giovanni Casu (Berchidda); Emiliano Frau (Bonorva); Ivan Fiore (Buddusò); Gianmario Sanna e Giovanni Paolo Siri (Burgos); Simone Cossu (Cannonau Jerzu Picchi); Fabio Cau (Carloforte); Nicola Devigus, Alberto Giacobbe e Walter Selenu (Castor Città di Tortolì); Stefano Leoni e Gabriele Tronci (Escalaplano); Alessio Costella (Fonni); Riccardo Manca (Gennargentu Desulo); Paolo Meloni e Matteo Secci (Gonnesa); Daniele Rais (Gymnasium Sporting Club); Vincenzo Rallo (Halley Assemini’80); Giovanni Merella (Ichnos 2004 Nuoro); Luca Castangia, Gabriele Pinna ed Alessandro Pintus (Iglesias); Stefano Salidu (La Caletta); Giuseppe Langiu ed Alessandro Tedde (Mesu e Rios Ozieri); Antonello Ardu (Monterra); Antonio Primitivo (Monti di Mola); Alessandro Bono (Posada); Nicola Porceddu (Sadali); Gianluca Meloni (Seui Arcueri); Fabio Garia (Tratalias); Alessio Feboli (Vecchio Borgo Sant’Elia); Enrico Loi (Villacidrese); Giuseppe Perra (Villasimius). Non potrà sedere sulla panchina dell’Iglesias fino al 5 novembre l’allenatore Paolo Andrea Marras. Tharros-Arborea verrà disputata domenica 2 novembre, alle ore 11, mentre Iglesias-Seui Arcueri si giocherà al Comunale “Ex Casmez”.

Per quanto riguarda gli otto gironi della Seconda Categoria, tre giornate di squalifica per Antonio Deledda (Torpè) e due per Nicola Cocco (Furtei), Fabiano Ollanu (Gergei), Antonello Sarritzu (Is Arenas), Pierleopoldo Castagna (Lulese) ed Antonio Loriga (Luogosanto). Un turno di stop per Ezio Giagoni (Aglientu’98); Matteo Bratzu e Claudio Delugas (Allai); Bastianino Biddau e Salvatore Giordano (Ardara); Sergio Mauro Talloru (Atzara); Gianmartino Bianco (Badesi’09); Gabriele Melis (Capoterra); Emanuele Meloni (Decimoputzu); Simone Soggiu (Erula); Piero Palmas (Folgore); Gianluca Porceddu (Furtei); Roberto Cabras (Gergei); Andrea Casu (Guasila); Alessio Cadeddu (Is Arenas); Andrea Spanu (Jupiter); Marco Boi (Lunamatrona); Gianluigi Locci (Monserrato); Angelo Martis (Nora Nuraminis); Sergio Loi (Norbello); Gonario Solinas e Nicola Zoroddu (Oniferese); Antonio Dessolis (Orani); Salvatore Maccioni (Ottana); Marco Sanna (Palmas’95); Massimiliano Putzolu ed Enrico Scanu (Paulese); Enrico Corona (Perdasdefogu); Gianmarco Casule e Pasquale Deiana (Pozzomaggiore); Riccardo Serra (San Marco); Mauro Nieddu (San Paolo Apostolo); Mirko Ghiani ed Andrea Marcia (San Sperate); Danilo Soddu (Sestu); Simone Lenzu (Sinnai); Pasquale Malu (Stella Smeralda); Marco Murgioni (Talana); Gianluca Niosi (Teulada); Stefano Sechi (Thiesi); Danilo Mura (Tonarese); Giovanni Maria Capra e Paolo Meloni (Torpè); Luca Baldinu ed Emanuele Garau (Torralba); Fabio Piras (Treselighes); Riccardo Congiu (Uragano Pirri); Emilio Fancello (Urzulei); Daniele Dessì (Villamassargia); Riccardo Depau (Virtus San Sperate). Diffidati Lino Magari (Allai); Gianluca Serra (Andrea Doria); Bastianino Biddau (Ardara); Nicola Concas (Armungia); Nicola Battolu e Stefano Biancu (Atletico Marrubiu); Fabio Pittau (Atletico Sanluri); Andrea Angius (Atletico Villaperuccio); Antonello Saba (Bottidda); Marco Cherchi (Bultei); Eugenio Brunu, Nicola Cadau e Gianluca Luigi Sale (Chiaramonti’04); Eugenio Piscedda (Decimo’07 Atletico); Andrea Mattana (Decimoputzu); Francesco Marcia (Flumini Quartu); Fabio Mele e Giuseppe Luigi Perra (Folgore Polisportiva); Davide Aramu (Francesco Bellu); Giuseppe Amati (Frassati Ozieri); Andrea Onnis (Furtei); Giorgio Cicarelli (Gemini Pirri); Daniele Cabboi (Gerrei); Nicola Perseu (Guasila); Andrea Casu (Isili); Pierfranco Arcasedda ed Antonio Ruggiu (La Corte); Massimiliano Pusceddu (Lunamatrona); Simone Battistini (Mandas); Didier Uras (Meana Sardo); Matteo Santone (Nora Nuraminis); Cornelio Ligas (Norbello); Andrea Simula (Olmedo); Valentino Porcu (Osini); Giovanni Andrea Masia (Ossese); Gianluca Carta (Perdasdefogu); Maurizio Casule e Marco Fadda (Pozzomaggiore); Gianpaolo Zucca (Ruinas’81); Guglielmo Falciani ed Alessandro Tocco (Samassi); Matteo Orrù (Samugheo); Mattia Deidda (San Marco); Francesco Busonera (San Sperate); Mauro Cuscusa e Mattia Trudu (Siamanna); Claudio Cabua (Siddi); Alessandro Campus, Costantino Mura ed Antonello Secchi (Silanus); Piergiorgio Giovanetti (St.Bitti); Roberto Pau (Tavolara); Marco Correddu e Carlo Sini (Treselighes); Fabio Salis (Villamassargia); Stefano Porcedda (Virtus Villamar). Squalificati fino al 5 novembre gli allenatori Nicola Spano (Badesi’09), Ivan Mancosu (San Marco) e Gianluca Frau (Sinnai). Diverse le partite anticipate al sabato. San Giorgio Perfugas-Aglientu e Santu Predu-Folgore Mamoiada si giocheranno alle 15, Lulese-Orunese e Seulo-Tonarese alle 16 e Tavolara-Badesi alle 19, al Comunale “Angelo Caocci” di Olbia. Domenica, Domusnovas Junior Santos-Decimo si disputerà al Comunale di Vallermosa; Villasor-Decimoputzu alle 15.30 e Calagonone-Talana alle 18, al Comunale “Osolai” di Dorgali.
Commenti
26/3/2017
Nei match validi per la ventiquattresima giornata del girone E, i biancoverdi sono stati raggiunti dall´Ittiri sull´1-1 nel recupero. I giallorossi, invece, hanno perso 5-0 sul campo del Malaspina Osilo, concorrente diretto per la salvezza
26/3/2017
Di Patacchiola, dopo 4´ di gioco, la rete che ha deciso il derby regionale valido per la ventottesima giornata del girone G in favore della compagine sassarese
26/3/2017
Nel match valido per la trentunesima giornata del girone A, i bianchi escono dallo stadio “E.Mannucci” di Pontedera con una netta sconfitta per 5-0. Di Provenzano (doppietta), Ferrari, Shekiladze (rigore) e Pinzauti, le reti che hanno dato i tre punti al Tuttocuoio San Miniato
26/3/2017
Nei match validi per la ventottesima giornata del girone G, i barbaricini pareggiano 1-1 sul campo della capolista Monteroni, mentre gli ogliastrini capitalizzano nel migliore dei modi il turno casalingo e battendo 3-1 il ViviAltoTevereSansepolcro conquistano tre punti utilissimi in chiave salvezza
26/3/2017
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, la compagine del Sarrabus ha ceduto per 3-1 sul campo dello Sporting Trestina. Alla rete di Ceccagnoli ed alla doppietta di Ridolfi, ha risposto solo Satta
© 2000-2017 Mediatica sas