Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Scuole civiche di musica: in pagamento i contributi 2013
A.B. 31 ottobre 2014
«La Regione tiene fede agli impegni. Siamo aperti al confronto con i rappresentanti degli istituti e i sindaci del territorio», ha dichiarato l’assessore regionale Claudia Firino
Scuole civiche di musica: in pagamento i contributi 2013


CAGLIARI - «Da parte della Regione c'è la massima trasparenza e disponibilità al dialogo con i rappresentanti delle Scuole civiche di musica e con i sindaci dei territori coinvolti». A dirlo è l'assessore regionale della Pubblica Istruzione, Cultura e Sport Claudia Firino.

La delegata dell’Esecutivo Pigliaru rassicura: «I contributi del 2013 sono stati messi in pagamento nei giorni scorsi, questo è dovuto solo a questioni di tempistiche legate allo sblocco del Patto di stabilità, non certo a un disinteresse da parte della Regione e dell'assessorato nei confronti di istituti che riteniamo di grande importanza a livello strategico, sociale e culturale». L'assessore Firino ha sottolineato infatti la grande attenzione da parte della Giunta Pigliaru nei confronti della complicata situazione che vivono queste, come altre istituzioni culturali.

«Stiamo cercando di tenere fede a tutti gli impegni presi – ha concluso la titolare della Cultura - nonostante le grandi difficoltà del momento. Le Scuole civiche di musica rappresentano una risorsa strategica per i territori, e una valida alternativa culturale per i giovani che vogliano avvicinarsi a questo tipo di forma d'arte. Penso soprattutto a chi non ha la possibilità di accedere ai conservatori o alle scuole private».

Nella foto: l’assessore regionale Claudia Firino
Commenti
17:38
Strategia per le aree interne e nuove geografie istituzionali: ne hanno parlato gli assessori della Programmazione Raffaele Paci, dei Lavori pubblici Paolo Maninchedda e degli Enti locali Cristiano Erriu ieri sera durante il laboratorio organizzato dall’Istituto nazionale di urbanistica, in occasione dell’inaugurazione del Parco comunale di San Basilio
23/7/2016
«Necessario sostenere la democrazia ed i diritti», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, intervenuto ieri sera nella sede della Fondazione Sardegna, a Cagliari
21/7/2016
«Dna ogliastrino deve restare in Sardegna», hanno dichiarato i rappresentanti del gruppo dei Riformatori Sardi in Consiglio Regionale, che questa mattina hanno illustrato una proposta di legge nazionale sulle fondazioni bancarie ed una mozione sulla cessione della biobanca di Shardna
© 2000-2016 Mediatica sas