Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Enti locali: Leonardo Ladu a Sant´Anna
Red 1 novembre 2014
Al centro delle riunioni i delicati temi legati alla riforma degli Enti locali e alla creazione di area vasta e unione dei Comuni. Ad Alghero il Sindaco di Ozieri
Enti locali: Leonardo Ladu a Sant´Anna


ALGHERO – Il Sindaco Mario Bruno ha ricevuto venerdì mattina a Sant’Anna il Primo cittadino di Ozieri, Leonardo Ladu. Al centro dell’incontro i temi legati alla riforma degli Enti locali e alla creazione di area vasta e unioni dei comuni. Argomenti che saranno affrontati anche a Palazzo Ducale nell’incontro con il Sindaco di Sassari, Nicola Sanna, e altri sindaci del Sassarese. «E’ un tema delicato e quanto mai attuale, che comporterà scelte essenziali per la città e sul quale aprirò immediatamente un profondo confronto con le forze sociali e politiche» precisa Bruno.

Nella foto: Mario Bruno e Leonardo Ladu
Commenti
7/12/2016
Nella mattinata odierna Mario Bruno ha firmato il provvedimento di revoca alla nomina di Assessore (avvenuta nel 2014). Positivi i suoi due anni e mezzo di amministrazione, numerosi i progetti avviati. In pole position per ricoprire l´incarico Ornella Piras
7/12/2016
Praticamente certo il ritiro delle deleghe allo Sviluppo economico del comune di Alghero, Attività produttive, Politiche del lavoro, Suap e commercio, Rapporti con i quartieri del Lido, Pietraia e Maria Pia fino ad oggi in capo a Natacha Lampis
12:42
Così i bambini di due classi seconde della scuola elementare “Borgona nel loro primo consiglio comunale presieduto da Loredana De Marco hanno avanzato le loro proposte al sindaco e alla giunta
6/12/2016
Lo sottolinea Michele Mura, ex Assessore alle Politiche Giovanili del comune di Uri che punta il dito contro l´amministrazione comunale: un progetto in cui molti giovani hanno investito il loro tempo, le loro capacità, la loro professionalità e la loro passione
7/12/2016
Sono in totale ventitre gli alberi posizionati in questi giorni, allestiti con luci, addobbi e rivestiti alla base con ciclamini: dal centro alle borgate
5/12/2016
Le motivazioni sono da ricondurre alla coincidenza con lo sciopero nazionale del 12 dicembre che si protrarrà oltre quella data
© 2000-2016 Mediatica sas