Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Pd Alghero, la Segreteria è servita| Nomi
S.I. 3 novembre 2014
Varata la nuova segreteria cittadina tutta riferibile alla corrente che ha conquistato il partito all´indomani delle espulsioni eccellenti. Un mix di novità e ritorni importanti
Pd Alghero, la Segreteria è servita| Nomi


ALGHERO - E' nata la segreteria cittadina del Partito Democratico Alghero. Dopo qualche giorno dalla riconferma, piuttosto annunciata, di Mario Salis e soprattutto la polemica per i voti mancanti a causa della
diaspora interna e la clamorosa espulsione dal partito del sindaco Mario
Bruno e di numerosi altri esponenti candidati con la lista civica (più
votata alle ultime elezioni) "Per Alghero", è arrivata la definizione
dell'organismo che guiderà il Pd cittadino, su cui insiste una richiesta di commissariamento [LEGGI].

Sono il segretario Mario Salis e poi Alma Cardi, Cici Peis, Alessandro
Balzani, Luca Madau, Massimo Sagrati, Delia Serra, Uccio Falchi e
Franco Santoro. Il regolamento prevede che ne facciano parte anche i
consiglieri eletti, in questo caso, Enrico Daga (candidato a sindaco)
e Mimmo Pirisi. Una segreteria caratterizzata da un mix di giovani e
persone più esperte tra cui non si può non segnalare il ritorno in
politica, almeno in maniera diretta, di Raniero Selva, già assessore
al Turismo col sindaco Mino Sasso, e attuale presidente della Pro Loco
Alghero.

Salta agli occhi anche la presenza di Alessandro Balzani, fratello
dell'ex-consigliere Antonio (esponente in passato del Pdl e Udc) e poi
di Alma Cardi, assessore al Turismo e Commercio con la Giunta Lubrano.
Presente anche Massimo Sagrati, la cui moglie Rosa Accardo è stata
candidata a sindaco con la Sinistra alla penultima tornata elettorale e consigliera comunale. Conferma per Cici Peis, da anni colonna portante delle forze politiche (dal Psi al Pd) che hanno trovato sede negli anni in via Mazzini e Franco Santoro.

Nella foto: Raniero Selva, per lui un ritorno alla politica attiva
Commenti
23/6/2017
«La situazione è certamente complicata – dice il segretario – ma ritengo che, dopo il dialogo di stamattina, sia emersa la volontà di tutti gli esponenti del partito, ad iniziare dal sindaco, di superare le contrapposizioni»
24/6/2017
Chiediamo a chi è al governo della città, sindaco e Pd in testa, di abbandonare questo modo approssimativo e presuntuoso di amministrare, pensando più al bene dei propri concittadini che al meglio per le proprie correnti. In caso contrario, trovino una soluzione indolore per la città e ci risparmino rapidamente questo teatrino decisamente imbarazzante
23/6/2017
Un ottimo regalo del ministro Graziano Delrio, di intesa con il governatore Francesco Pigliaru, per ciò che il docente dell’ateneo cagliaritano non ha fatto in questi ultimi tre anni per migliorare il sistema dei trasporti dell’Isola
© 2000-2017 Mediatica sas